Quanto ha guadagnato la squadra vincitrice Coppa Italia 2020? Quanto porterà a casa il Napoli dopo il trionfo nella finale del 17 giugno all'Olimpico? In palio c'è un discreto tesoretto che non potrà essere arricchito dalle somme provenienti dal botteghino, visto che il match si è disputato a porte chiuse, senza la presenza dei tifosi. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul montepremi della Coppa Italia, e sui premi per le due finaliste.

Coppa Italia, il montepremi del torneo. Il montepremi totale della Coppa Italia fissato dalla Serie A è di circa 18 milioni di euro. I primi premi distribuiti nel corso della competizione, sono quelli relativi alle squadre che hanno superato gli ottavi di finale, con 280mila euro per le 8 finaliste. Il passaggio dei quarti ha garantito poi ai club incassi da 580mila euro circa. Le quattro semifinaliste, ovvero Napoli, Juventus, Milan e Inter hanno incassato a testa 1.1 milioni di euro.

Coppa Italia, quanto ha guadagnato il Napoli squadra vincitrice del trofeo

L'accesso alla finale ha permesso a Napoli e Juventus, di guadagnare ulteriori 1.3 milioni a testa. Numeri alla mano dunque, le due finaliste hanno percepito finora 3.2 milioni di euro. Quanto ha guadagnato poi il Napoli campione? La vincitrice della Coppa Italia si aggiudicherà 1.5 milioni di euro in più rispetto alla seconda classificata bianconera: complessivamente dunque dal torneo il Napoli incasserà circa 5.2 milioni di euro. Le due società, non potranno invece giovare dei proventi derivanti dalla vendita dei biglietti, essendo il match senza tifosi per le restrizioni anti-Covid.

La vittoria della Coppa Italia, garantirà la possibilità anche di disputare la prossima Supercoppa. Se questo trofeo dovesse essere confermato anche nel 2020 in Arabia, come fanno presagire i contratti, le finaliste potrebbero giovare di circa 3.4 milioni di euro a testa. Il Napoli dunque guadagnerà in tutto 8.6 milioni di euro. Bisognerà tenere d'occhio anche gli incroci di classifica: se la Juventus dovesse vincere il campionato e dunque qualificarsi come il Napoli alla Supercoppa potrebbe incassare comunque i 3.4 milioni