La Serie A sta ripartendo e con essa anche il fantacalcio 2021. È già corsa all'asta perfetta e ai consigli per capire su quali giocatori puntare. Tanti i dubbi soprattutto su chi prendere dopo una stagione praticamente con pochissime pause. Diversi, possono essere però i giocatori da comprare a 1 scommettendo su titolari ‘invisibili' che però garantiscono presenza e continuità di prestazione. Qualcuno, come Benali, anche qualche bonus importante. Da non dimenticare anche Vojvoda, il terzino destro del Torino preso per sostituire De Silvestri.

1 Demiral (Juventus)

Con l'assenza di De Ligt e gli acciacchi di Chiellini, almeno inizialmente, può essere un colpo da tenere in considerazione nello scacchiere difensivo di Pirlo.

2 Djimsiti (Atalanta)

Gioca sempre e nella difesa a tre di Gasperini è un punto fermo. Ottimo anche in zona gol.

3 Luiz Felipe (Lazio)

Specie dopo la cessione di Bastos, sarà titolare nella difesa biancoceleste, nonostante qualche giallo di troppo.

4 Ibanez (Roma)

Può essere la grande sorpresa della Roma nel reparto arretrato, soprattutto dopo gli addii di diversi centrali di ruolo.

5 Demme (Napoli)

In fatto di bonus non garantisce molto, ma nel centrocampo di Gattuso potrebbe trovare spazio spesso al fianco di Zielinski.

6 Gunter (Verona)

Con la partenza di Rrhamani e quella probabile di Kumbulla, è rimasto l'unico difensore del terzetto che ha composto la difesa dell'Hellas lo scorso anno.

7 Tameze (Verona)

Ha le stesse caratteristiche di Amrabat ed è stato preso per sostituirlo. Non c'è nessuno con il suo stesso ruolo lì in mezzo.

8 Iacoponi (Parma)

La scorsa stagione ha saltato solo una gara di squalifica e nonostante il cambio in panchina, potrebbe comunque mantenere il suo posto come terzino.

9 Tomiyasu (Bologna)

Mihajlovic l'ha premiato più volte e la continuità di prestazione dimostrata lo scorso anno potrebbe valorizzarlo maggiormente anche in questo campionato.

10 Pereiro (Cagliari)

È una sorpresa e con Di Francesco, dopo le buone prestazioni fatte vedere dopo il suo arrivo a gennaio, può essere promosso titolare.

11 Augello (Sampdoria)

Una sicurezza per Ranieri che lo utilizzerà come terzino sinistro nel suo 4-4-2.

12 Thorsby (Sampdoria)

Perno del centrocampo blucerchiato, Ranieri difficilmente farà a meno di lui.

13 Vojvoda (Torino)

Preso per sostituire De Silvestri nel ruolo di terzino destro, bravo nella spinta. Possibile sorpresa a 1.

14 Ghiglione (Genoa)

Con Maran potrebbe comunque rivelarsi molto importante lungo l'out destro con la sua spinta.

15 Viola (Benevento)

Bandiera dei sanniti è considerato inamovibile da Pippo Inzaghi nel centrocampo dei campani.

16 Caldirola (Benevento)

In difesa sarà affiancato da Glik, difficile pensare che SuperPippo non lo faccia più giocare.

17 Benali (Crotone)

Prestazioni ottimali e bonus garantiti, può essere il colpo a sorpresa. L'uomo di fiducia per Stroppa.

18 Marrone (Crotone)

Il perno della squadra calabrese che fa leva sulla sua esperienza e sul suo carisma in campo.

19 Bartolomei (Spezia)

Ha giocato quasi tutte le partite lo scorso anno e a 31 anni può essere ancora titolare con Italiano nel centrocampo ligure.