L'Al Shabab, club dell'Arabia Saudita, ha annunciato questo sabato l'accordo per le prossime tre stagioni con il centrocampista argentino Éver Banega, in scadenza di contratto con il club andaluso ha firmato un contratto con il club arabo per tre stagioni. In quest'annata, l'ex calciatore dell'Inter ha totalizzato 19 presenze con 2 gol e 6 assist all'attivo. Il profilo Twitter ufficiale del club arabo, sei volte campione del suo paese è arrivato quinto nella Pro League nel 2018/2019 e vorrebbe tornare a vincere, ha confermato che il 31enne di Rosario farà parte del roaster dalla prossima estate: l'Al Shabab sarà guidata dall'allenatore spagnolo Luis García Plaza e li Banega troverà il centrocampista senegalese Alfred N'Diaye, ex calciatore del Real Betis e avversario di tante gare in Liga.

El Tanguito sta disputando la sua quinta stagione a Siviglia, divisa in due fasi perché nell'annata 2016-2017 ha vestito la maglia dell'Inter e poi è tornato in Spagna: dal suo arrivo nell'estate del 2014 l'argentino ha giocato 217 partite ufficiali, nelle quali ha segnato 27 gol e ha conquistato l'Europa League del 2015 e del 2016. In carriera il centrocampista albiceleste ha militato nel Vecchio Continente anche con il Valencia e l'Atletico Madrid mentre in patria ha vestito le maglie del Newell's Old Boys e del Boca Juniors. Proprio il club xeneises era stato accostato più volte a Banega nelle ultime settimane, così come era stato fatto il nome della Fiorentina, ma ha deciso di lasciare l'Europa per una nuova avventura.