30 Aprile 2022
10:40

Esulta per un gol nel recupero e poi resta senza voce: l’intervista post gara diventa un’impresa

Lo Schalke 04 sta per tornare in Bundesliga a un solo anno dalla retrocessione. Gran merito di questa impresa va al capitano Simon Terodde che dopo il gol nel recupero si presenta completamente senza voce davanti alle telecamere. L’intervista diventa impossibile.
A cura di Fabrizio Rinelli

È tutto nelle mani dello Schalke 04. Forse anche per questo il gol in pieno recupero segnato da Simon Terodde è stato festeggiato con un'esultanza a dir poco pacata. Il capitano del noto club tedesco, sfortunatamente retrocesso in Zweite Liga dalla Bundesliga lo scorso anno, è stato il grande protagonista della sfida giocata contro il Sandhausen. Troppo importante vincere per prendersi la vetta della classifica a due giornate dalla fine. È infatti è andata proprio così. Terodde è stato protagonista con una doppietta nel 2-1 che ha consentito alla squadra di Mike Buskens di riprendersi la vetta della classifica con 59 punti a +2 dal Werder Brema che insegue.

Il capitano ha esultato più che ha potuto sotto il settore riservato ai tifosi dello Schalke scaricando tutta la tensione del momento e la paura di poter pareggiare una partita che avrebbe potuto mettere a serio rischio la promozione in Bundesliga. A fine gara, con il gol decisivo segnato in pieno recupero, lo Schalke 04 si è lasciato andare a un urlo liberatorio insieme allo stesso capitan Terodde che però, soprattutto complice l'esultanza precedente, ha completamente perso la voce.

Terodde non aveva messo in conto che al termine della partita c'erano le telecamere e soprattutto i microfoni di Sky Sport ad aspettarlo. Il giocatore infatti è stato intervistato dal giornalista che però è rimasto a dir poco sorpreso quando ha ascoltato la voce del capitano dello Schalke 04. Terodde si è infatti presentato afono all'intervista post partita. Senza voce, ma sorridente e in grande imbarazzo per la difficoltà palese nel riuscire a parlare.

Impossibile però sottrarsi dato che Terodde sta per essere celebrato come l'autentico protagonista assoluto dello Schalke con 27 gol siglati in 28 partite. Se contro St.Pauli e Norimberga dovessero arrivare due vittorie e dunque lasciare invariata la distanza di due punti dal Werder Brema, la promozione in Bundesliga sarebbe assicurata dopo un solo anno di attesa e il grande merito di questa impresa è soprattutto il suo.

Il difensore lo insulta, Haaland fa gol e gli esulta in faccia: poi svela le minacce in campo
Il difensore lo insulta, Haaland fa gol e gli esulta in faccia: poi svela le minacce in campo
Bublik spiazza l'intervistatrice e svela la sua scala di priorità:
Bublik spiazza l'intervistatrice e svela la sua scala di priorità: "Non vi piace stare a letto?"
Nagelsmann paparazzato in intimità con una giornalista: la Bild la rimuove dall'incarico
Nagelsmann paparazzato in intimità con una giornalista: la Bild la rimuove dall'incarico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni