Il Napoli ha chiuso cinque trattative in entrata in questa sessione di mercato. Sono arrivati subito alla corte di Gattuso: Demme, Lobotka e Politano, mentre solo nella prossima stagione diventeranno a tutti gli effetti dei giocatori partenopei Rrahmani e Petagna, che hanno già effettuato le visite mediche e hanno firmato con il club di De Laurentiis, che ora cercherà di trovare l'accordo per il rinnovo contrattuale con Dries Mertens.

Il Napoli cercherà di convincere Mertens

Negli ultimi giorni di mercato il Chelsea ha cercato di convincere il belga, che però ha rifiutato. Mertens vuole chiudere il campionato con il Napoli, poi si vedrà, il giocatore ha già ricevuto un'offerta da parte dell'Inter (che gli ha proposto un biennale). De Laurentiis e Giuntoli hanno rivoluzionato la squadra, che avrà un'età media molto più bassa, ma i dirigenti azzurri vogliono avere in rosa giocatori di esperienza e per questo faranno di tutto per convincere Mertens, a cui è stato proposto già un contratto importante.

L'offerta del Napoli a Dries Mertens, che ha ricevuto un'offerta anche dall'Inter

Le parti in realtà non sembrano molto distanti, ma se non c'è stata la firma vuol dire che l'accordo totale non è arrivato. Dal 1° febbraio Mertens potrà firmare con chi vorrà, perché ha il contratto in scadenza a giugno, ma sembra intenzionato a voler discutere ancora con il Napoli. De Laurentiis sembra voler alzare l'offerta, e al belga, che vuole diventare il miglior bomber all time del club, sembra voler proporre un contratto biennale da 5 milioni di euro netti a stagione. Una proposta simile a quella dell'Inter, che avendo la possibilità di prenderlo a costo zero è pronta a offrire un biennale da 5 milioni a ‘Ciro' Mertens. Già nelle prossime settimane potrebbe esserci la fumata bianca, il Napoli spera nel lieto fine e nel sì di Mertens.