9 Giugno 2022
11:55

Dribbling su punizione e sostituzioni volanti: un campionato vuole cambiare le regole del calcio

Dalle rimesse in gioco con i piedi alle sanzioni a tempo per le ammonizioni: la federazione calcistica olandese vorrebbe testare una serie di nuove regole per il mondo del calcio.
A cura di Vito Lamorte

Il calcio è in continua evoluzione e sono state introdotte molte novità negli ultimi anni. Dalla tecnologia per prendere decisioni più giuste all'aumento del numero dei cambi, il gioco più seguito del mondo ha subito diverse modifiche. Dopo le prove tecniche valutate dalla FIFA nel corso di un torneo Under 19 per l'introduzione di regole che avrebbero modificato in maniera drastica il gioco del calcio visto fino ad oggi, ecco che la federazione calcistica olandese ha deciso di provare una serie di nuove drastiche modifiche al regolamento nel secondo livello del campionato olandese di calcio.

Sono cinque i cambiamenti che la KNVB vuole sperimentare: le rimesse in gioco con i piedi, le sanzioni a tempo per le ammonizioni, i dribbling su punizione, sostituzioni illimitate e una durata di 30 minuti effettivi.

Jan Dirk van der Zee, che è il direttore del calcio amatoriale all'interno della KNVB, ritiene che i cambiamenti dovrebbero rendere il gioco "più veloce, più equo e più attraente. L'obiettivo è realizzare un pilot per la Kitchen Champion Division in vista della stagione 2023-2024. In questo senso, gli adeguamenti saranno testati in consultazione con i club e l'International Football Association Board (IFAB)."

Le modifiche che verranno proposte sono testate nel calcio amatoriale dal 2017 e van der Zee pensa che l'idea sia promettente: "Se entri nel calcio con questo tipo di idee e vuoi innovare, dovrai fare i conti con due tipi di tifosi: il calcio romantico, che preferisce lasciare tutto com'è ed è guidato da nostalgia e sentimento, e i fan aperti ai cambiamenti per rendere il gioco più attraente e più equo. Il calcio romantico in particolare è riconoscibile in UEFA e FIFA, che sono noti per avere la tendenza ad andare con i tacchi nella sabbia quando vengono apportate modifiche. Ecco perché ci sarà ancora molto lobbismo prima che il progetto possa iniziare nella divisione Kitchen Champion".

Ma proviamo ad analizzare le nuove regole proposte: 

  • le rimesse in gioco con i piedi, si potrà rimettere in gioco il pallone più velocemente senza troppe perdite di tempo;
  • le sanzioni a tempo per i cartellini, con 5 minuti fuori dal rettangolo di gioco in caso di ammonizione;
  • i dribbling su punizione, l'11% del tempo di gioco a partita viene perso in queste situazioni e permettendo di muovere il pallone anche da soli si dà la possibilità di far riprendere prima la gara;
  • sostituzioni illimitate e volanti, il gioco non viene più interrotto e i calciatori potranno entrare ed uscire in ogni momento;
  • una durata di 30 minuti effettivi, due tempi da 30′ e una gara da 60 minuti effettivi con lo stop al cronometro in caso di palla fuori dal campo.

Siamo pronti per questa rivoluzione?

Il calcio riparte in Ucraina malgrado la guerra: campionato al via in agosto ma senza pubblico
Il calcio riparte in Ucraina malgrado la guerra: campionato al via in agosto ma senza pubblico
Romeo Beckham fa gol su punizione come papà David, buon sangue non mente:
Romeo Beckham fa gol su punizione come papà David, buon sangue non mente: "Sono orgoglioso di te"
Djokovic vuole giocare gli US Open ma con le sue regole:
Djokovic vuole giocare gli US Open ma con le sue regole: "Via il divieto, altrimenti non ci vado"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni