235 CONDIVISIONI

De Ketelaere fa un esordio pazzesco con l’Atalanta: gol all’esordio e Sassuolo battuto 0-2

La nuova e ambiziosa Atalanta di Gasperini si presenta al campionato 2023/2024 con una vittoria in casa del Sassuolo. Al Mapei apre le marcature De Ketelaere prima dello 0-2 finale firmato Zortea.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
235 CONDIVISIONI
Immagine

La nuova e ambiziosa Atalanta di Gasperini si presenta al campionato 2023/2024 con una vittoria in casa del Sassuolo. Al Mapei Stadium apre le marcature Charles De Ketelaere che si presenta ai suoi nuovi tifosi dopo il trasferimento dal Milan con una traversa prima e il gol dopo con un colpo di testa. Prima rete in Serie A per il belga alla seconda stagione dopo quella anonima in rossonero. La Dea si coccola il belga e anche Scamacca che ha fatto il suo debutto con la squadra di Gasperini. Nel finale c'è gloria anche per l'ex Zortea che mette in rete lo 0-2 che di fatto chiude la partita.

Immagine

Atalanta più vivace nel primo tempo rispetto al Sassuolo

Nessun gol ma diverse occasioni da gol, soprattutto per l'Atalanta. La squadra di Gasperini è sembrata subito molto vivace rispetto ai padroni di casa sfiorando la rete soprattutto in un'occasione. I bergamaschi hanno infatti sfiorato il gol con Koopmeiners. Il sinistro a botta sicura dell'olandese ha fatto gridare al gol i tifosi della Dea ma Erlic incredibilmente ribatte sulla linea a Consigli battuto. L'altra chance per l'Atalanta arriva invece con Zappacosta che crossa bene in mezzo e pesca Lookman. Il tiro a botta sicura del nigeriano è stoppato ancora da Erlic. 

A questo punto sale in cattedra Duvan Zapata che dopo l'infortunio di Touré si è ripreso l'attacco dell'Atalanta in attesa di Scamacca. Il colombiano riceve un bel suggerimento da Zappacosta ma dopo lo stop viene anticipato da Viti a pochi passi dalla linea di porta. Al colombiano viene poi negata ancora la rete, questa volta da Consigli. Zapata nel finale di tempo sfiora di testa il vantaggio. Il più attivo dei neroverdi è stato Laurienté ma mai pericoloso a tal punto da far gridare al gol.

I gol di De Ketelaere e Zortea decidono la partita nel secondo tempo

Gasperini capisce subito che l'Atalanta può affondare e portarsi in vantaggio e così manda subito in campo il suo grande acquisto: Charles De Ketelaere. Il belga, arrivato dal Milan pochi giorni fa, si è messo subito in mostra sfiorando il gol con un colpo di testa. Il cross da sinistra è perfetto ma l'ex Burgge schiaccia la sfera a terra che finisce poi alta sulla traversa. Il Sassuolo non riesce a reagire se non a folate con il solito Laurienté che si fa vedere spesso con azioni personali e tiro che, in questo caso, sono stato ribattuti dalla retroguardia bergamasca.

Gasperini decide così di giocarsela fino in fondo mandando in campo anche l'altro grande acquisto, ovvero l'ex Scamacca. L'attaccante fa una serpentina nella difesa emiliana e con un rimpallo serve De Ketelaere che calcia subito a giro ma la sua palla finisce sulla traversa. Grande occasione per l'Atalanta. Il Sassuolo risponde con una conclusione favolosa di Laurienté che colpisce anche lui la traversa. Ma l'Atalanta non si ferma e finalmente trova meritatamente il gol grazie di testa di De Ketelaere che segna di testa su super assist di Ruggeri. Consigli mette la palla fuori dalla linea ma ormai l'aveva oltrepassata. In pieno recupero c'è gloria anche per Zortea che con una sassata da fuori area mette in rete la palla del definitivo 0-2.

235 CONDIVISIONI
Scamacca e Miranchuk lanciano l'Atalanta in zona Champions: Udinese battuta 2-0 a Bergamo
Scamacca e Miranchuk lanciano l'Atalanta in zona Champions: Udinese battuta 2-0 a Bergamo
Perché De Ketelaere all'Atalanta è un altro giocatore rispetto al Milan: non dipende dal ruolo
Perché De Ketelaere all'Atalanta è un altro giocatore rispetto al Milan: non dipende dal ruolo
È un'Atalanta da Champions, Sassuolo travolto 3-0: i nerazzurri si riprendono il 4° posto
È un'Atalanta da Champions, Sassuolo travolto 3-0: i nerazzurri si riprendono il 4° posto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni