118 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
11:22

Daniel Osvaldo difende Maradona davanti alle nuove accuse: “Non sa nemmeno chi fosse Diego”

Daniel Osvaldo, ex giocatore di Fiorentina e Roma e oggi compagno di Giannina Maradona, ha replicato in tv a chi ha definito Diego un “abusatore”.
A cura di Alessio Pediglieri
118 CONDIVISIONI

Oramai è trascorso un anno da quel doloroso 25 novembre 2020, quando il mondo pianse la scomparsa prematura di Diego Armando Maradona. Un anno in cui il calcio – e non solo – si è ritrovato un po' più povero nella consapevolezza di non avere più tra noi il Diez. E un po' più cinico, tra le tante vicende che ne hanno seguito la morte, le polemiche, le inchieste, le rivelazioni sconvolgenti, le speculazioni che ne hanno cercato di macchiare la memoria. Tra le ultime, le accuse di aver abusato di una donna cubana, che aveva avuto una relazione sentimentale con Diego vent'anni fa. Non solo, anche la rapper Nicki Nicole ha voluto tirare in mezzo il nome di Maradona in una recente intervista che riguardava la violenza di genere.

Dunque, a distanza di poche ore, il nome di D10s viene affiancato alle accuse di abusi sessuali. Accuse in parte suffragate da dettagli e circostanze precise, come nel caso del racconto di Mavys Alvarez, altre volte rivolte quasi in maniera gratuita utilizzando un ‘nome' pesante, che ogni volta che viene pronunciato suscita clamore. Tanto più se lo si associa a qualcosa di torbido e turpe, come una violenza sulle donne. È quanto accaduto nell'ultima intervista rilasciata al quotidiano spagnolo "El Pais" da Nicki Nicole, pseudonimo di Nicole Denise Cucco, giovane ventenne rapper argentina. L'occasione è nata per parlare di un tema delicato e importante, la violenza di genere ma l'argomento è finito sul nome di Diego, coinvolto nei discorsi della cantante argentina.

Un passaggio in particolare ha ‘segnato' il pensiero su Maradona: "Quando è morto, in Spagna ci sono state polemiche perché, anche se nessuno aveva alcun dubbio che fosse un Dio del calcio, il problema che era un abusatore veniva raramente toccato. Da qui, si ha l'impressione che in Argentina questa questione non sia nemmeno stata affrontata". Parole pesanti, un giudizio negativo assoluto che non lascia spazio a sentenze di tribunale o al corso della giustizia. Pronunciate da chi Maradona non lo ha mai conosciuto né frequentato come ha subito detto Daniel Osvaldo, reagendo alle ultime dichiarazioni della Nicole.

Durante il programma argentino "Seguimos en El Doce", l'ex calciatore e oggi compagno di vita di Giannina Maradona, una delle figlie di Diego non ha voluto restare in silenzio ‘denunciando' la facilità con cui oramai si punti regolarmente il dito nei confronti del Diez: "È difficile incassare sempre, senza rispondere. Hanno reso impossibile la vita di Diego, sono entrati nella sua vita, non lo hanno lasciato un secondo. Tutti hanno un'opinione ma è molto difficile essere continuamente sul banco degli imputati". E poi, direttamente sulle parole di Nicki Nicole: "Credo che la ragazza non sappia nemmeno chi fosse Maradona. Maradona è stato colui che ci ha fatto conoscere in tutto il mondo, il più argentino di tutti noi".

118 CONDIVISIONI
Hugo doveva essere "il Maradona più forte": da un rimprovero a Diego nacque il Gol del Secolo
Hugo doveva essere "il Maradona più forte": da un rimprovero a Diego nacque il Gol del Secolo
Lalo, l'ultimo dei Maradona che non doveva giocare a calcio: ma a Diego venne un'idea
Lalo, l'ultimo dei Maradona che non doveva giocare a calcio: ma a Diego venne un'idea
È morto Hugo Maradona, fratello di Diego Armando. Il decesso è avvenuto in casa per arresto cardiaco
È morto Hugo Maradona, fratello di Diego Armando. Il decesso è avvenuto in casa per arresto cardiaco
51 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni