Zlatan Ibrahimovic non fa sconti a nessuno in allenamento. Lo svedese non tira mai indietro la gamba, soprattutto quando si lavora in famiglia. Ne sa qualcosa Daniel Maldini che ha dovuto fare i conti con lo svedese durante un allenamento particolare. Un vero e proprio corpo a corpo, dove nonostante i sorrisi, il giovane figlio d’arte rossonero ha dovuto affrontare la furia dell’avversario. Il tutto è finito sui social con un commento molto particolare dello stesso Maldini.

Daniel Maldini si è ritrovato a dover fronteggiare Zlatan Ibrahimovic nel finale dell’ultimo allenamento in casa Milan. Un esercizio particolare, in cui l’esperto centravanti svedese doveva strappare una pettorina ai compagni. Ecco allora che Ibra senza guardare in faccia a nessuno si è “confrontato” con il giovane compagno. Nessuno sconto da parte del leader del gruppo nei confronti del giovane attaccante. Quest’ultimo ha provato a resistere allo strapotere fisico di Ibrahimovic ma alla fine si è ritrovato a terra, dopo essere stato letteralmente travolto. Maldini ha condiviso il siparietto nelle sue Instagram stories, assicurando poi tutti con una simpatica didascalia che parla da sola: “Sono ancora vivo!”.

Dal canto suo Ibrahimovic ha postato una foto relativo all’ultimo allenamento in cui sorride accompagnata dalla frase “I see you”. Atmosfera dunque rilassata in casa rossonera, a conferma di un buon approccio al delicato derby contro l’Inter in programma sabato. Le buone notizie per Pioli e per il gruppo arrivano anche dal fronte Coronavirus. Proprio Ibra sembra essersi ormai messo alle spalle il Covid, con l’unico ancora ai box che è Gabbia. Con Romagnoli pronto al rientro, l’unico che non potrà essere della partita è Rebic che non ha ricevuto l’ok dopo l’infortunio al gomito.