Cristiano Ronaldo si è ufficialmente preso in mano la Juventus di Pirlo. Gli sono bastate alcune gare di rodaggio, la conoscenza con i nuovi compagni, per tornare nuovamente a fare ciò che da anni ormai gli riesce meglio: il gol. Contro il Cagliari l'ha decisa ancora una volta lui con una doppietta messa a segno nei primi 45′ di partita. Due gol arrivati grazie al supporto dei compagni (vedi l'assist di Morata sul primo gol) che lo seguono in ogni suo movimento o giocata. L'attaccante portoghese è andato in gol nella terza gara consecutiva in campionato dei bianconeri.

Ha infatti segnato una doppietta contro lo Spezia al rientro dopo la positività al Covid-19 riscontrata dopo la prima sosta delle Nazionali, la rete contro alla Lazio all'Olimpico e oggi l'ennesima doppietta per un totale di 5 gol nelle ultime 3 partite. Numeri assolutamente incredibili per il portoghese che mette a tacere tutte le voci di un suo possibile addio alla Juventus a fine stagione. Cristiano Ronaldo, ad oggi, è arrivato a segnato un gol ogni 47 minuti di partita.

I numeri incredibili di Cristiano Ronaldo in stagione

Cristiano Ronaldo ha segnato 29 gol totali nel 2020. Un rendimento assolutamente favoloso per questo giocatore che ha anche messo a segno questo sera un numero di gol pari a 5 nelle ultime tre partite. Nella stagione in corso, Cristiano Ronaldo, è riuscito a segnare la metà dei gol complessivi realizzati dalla Juventus. Complessivamente infatti, la squadra di Pirlo, è riuscita a segnare 16 gol e di questi 8 li ha appunto messi a segno il portoghese. È la seconda volta in carriera, dalla stagione 2014/2015, che segna nelle prime 5 partite di campionato.

Insomma, Cristiano Ronaldo, nonostante abbia praticamente vinto tutto nella sua straordinaria carriera, ha ancora voglia di migliorarsi e i numeri cominciano ad essere assolutamente clamorosi. Cristiano Ronaldo ha segnato 8 gol in 380 minuti di campionato, uno ogni 47 minuti. E considerando che è stato fermo praticamente due partite, quelle contro il Crotone e il Verona, a causa del Covid-19, in sole 4 partite di campionato giocate, Ronaldo ha una media di due gol per ogni gara in Serie A.