A sorpresa non è stato incluso nell'elenco dei convocati di Juventus-Brescia Cristiano Ronaldo, che non giocherà la partita di domenica pomeriggio e non avrà così la possibilità di eguagliare il record di partite consecutivamente a segno stabilito da Batistuta e Quagliarella.

Ronaldo non convocato per Juve-Brescia, torna Chiellini

L'attaccante portoghese non ci sarà contro il Brescia. La notizia era nell'aria, anche se i tifosi bianconeri speravano comunque di vederlo titolare domenica pomeriggio. Ronaldo riposerà, ha sempre giocato in questo 2020 e prima del tour de force che comprenderà anche la Champions e la partita scudetto con l'Inter aveva bisogno di tirare il fiato. Nell'elenco dei convocati, con qualche giocatore giovane (Wesley e Olivieri) c'è anche il nome di capitan Chiellini, che si rivede dopo quasi sei mesi. Non sarà in campo, ma la sua presenza sarà fondamentale per la Juventus che vuole riscattarsi dopo il ko di Verona.

I convocati di Sarri per Juve-Brescia

Portieri: Szczesny, Buffon, Pinsoglio.
Difensori: De Sciglio, Chiellini, de Ligt, Alex Sandro, Danilo, Bonucci, Rugani, Wesley.
Centrocampisti: Pjanic, Ramsey, Matuidi, Rabiot, Bentancur.
Attaccanti: Dybala, Cuadrado, Higuain, Olivieri.

La formazione della Juve per la partita con il Brescia

Ha quasi gli uomini contati Sarri, che ha abbondanza solo in difesa. Perché in avanti oltre a Ronaldo mancano anche Douglas Costa e Bernardeschi. Ramsey agirà alle spalle del duo tutto argentino formato da Dybala e Higuain. A centrocampo dovrebbe rifiatare Matuidi con Pjanic, Rabiot e Bentancur titolari. In difesa Alex Sandro e Cuadrado, favorito su De Sciglio, sulle fasce, centrali Bonucci e Rugani, turnover per de Ligt, in porta Szczesny.

Juventus, la probabile formazione per il Brescia (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Bentancur; Ramsey; Dybala, Higuain.