Mondiali in Qatar 2022
18 Novembre 2022
8:46

Consigli Fantamondiale, la guida: i giocatori da prendere al fantacalcio ai Mondiali 2022 fascia per fascia

Tutti i consigli per il fantamondiale 2022: chi prendere tra attaccanti, rigoristi, difensori e centrocampisti. La lista e le quotazioni fascia per fascia per i top, i lowcost, le certezze e le sorprese tra i giocatori delle 32 nazionali per il fantacalcio dei Mondiali 2022 in Qatar.
A cura di Fabrizio Rinelli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

I Mondiali 2022 del Qatar si stanno avvicinando: il campionato mondiale di calcio inizierà domenica 20 novembre con la fase a gironi. Gli amanti del fantacalcio avranno la possibilità di allestire la propria squadra ideale anche in occasione della Fifa World Cup Qatar 2022. Con le convocazioni ufficiali e le formazioni tipo delle squadre a Qatar definite, ai fantallenatori non resta che scegliere i giocatori su cui puntare per realizzare la propria rosa per il Fantamondiale 2022. Ci sono già i primi forfait: Correa e Nico Gonzalez costretti al ritiro per infortuni, anche Manè ha dovuto lasciare la nazionale senegalese. Ma come si gioca? Le regole sono leggermente diverse rispetto al fantacalcio: prima di ogni partita, i fantallenatori schierano 4 o 5 giocatori scelti tra le rose delle due squadre che si affrontano. I punteggi vengono assegnati in base ad una serie di bonus o malus fissi.

Occhi puntati ovviamente su Argentina, Brasile, Francia, Germania, Portogallo, Inghilterra e Belgio. Qui tutti i consigli sui giocatori ruolo per ruolo da acquistare divisi tra top, semi top, buoni, sorprese e low cost. Le stelle sono tante: Messi e Mbappé, ma anche Cristiano Ronaldo, Kane, Neymar, Benzema e Lewandowski. Ecco tutti i consigli sul Fantamondiale con i giocatori da scegliere per la propria rosa e il regolamento.

Consigli Fantamondiale 2022, la lista dei portieri dei Mondiali

Inutile nascondere che i portieri ideali per il fantacalcio dei Mondiali siano quelli appartenenti alle big di questa rassegna internazionale. E per questo è facilmente intuibile che tra Pickford dell'Inghilterra, ma anche Martinez dell'Argentina, Lloris della Francia e Alisson al Brasile, la scelta sarà sempre giusta. Neuer e Courtois con Germania e Belgio completano la batteria di portieri considerati come "top". Un gradino più basso troviamo invece anche altri protagonisti di questi Mondiali tra certezze e sorprese. A quest'ultima categoria appartiene sicuramente Mendy che con il suo Senegal ha vinto la Coppa d'Africa ed è protetto da una difesa che fa leva su Kalidou Koulibaly.

Alisson è uno dei portieri più affidabile e che con il Brasile può davvero arrivare in fondo al Mondiale.
Alisson è uno dei portieri più affidabile e che con il Brasile può davvero arrivare in fondo al Mondiale.

Da non sottovalutare anche la Croazia di Livakovic che forse ha l'unico difetto di essere troppo sbilanciata visti i tanti giocatori offensivi da utilizzare. Schmeichel e Diogo Costa (che si gioca il posto con Rui Patricio) sono invece i muri da oltrepassare per far gol a Danimarca e Portogallo senza dimenticare Muslera all'Uruguay nonostante una difesa di certo non più giovanissima. Possibili sorprese anche per quanto concerne Szczesny nella Polonia di Lewandowski e Milinkovic-Savic con la Serbia. Scommesse? Sommer. Strano, ma è così. Perché lui è un fenomeno, ma non è al top e spera di essere tra i pali della Svizzera.

Top: Pickford (Inghilterra), E. Martinez (Argentina), Lloris (Francia), Unai Simon (Spagna), Neuer (Germania), Courtois (Belgio), Alisson (Brasile).

Semi top: Mendy (Senegal), Schmeichel (Danimarca), Livakovic (Croazia), Diogo Costa (Portogallo), Muslera (Uruguay).

Buoni: Ochoa (Messico), Szczesny (Polonia), Gonda (Giappone), V. Milinkovic-Savic (Serbia).

Sorprese e low cost: Borjan (Canada), Sommer (Svizzera), Onana (Camerun), Wollacott (Ghana), Navas (Costa Rica).

I consigli sui difensori da prendere all'asta del Fantamondiale

Costruire una difesa importante è la base per poter schierare un undici titolare degno di questo nome. E per questo ogni fantallenatore non potrebbe mai rinunciare a nomi del calibro di Van Dijk dell'Olanda ma anche Theo Hernandez che con la Francia si giocherà un Mondiale da protagonista. Top a cui si aggiungono anche dei giocatori di altissima fascia ma che non sono inseriti in Nazionali poi così forti come Hakimi e Davies tra Marocco e Canada ma che potrebbero regalare qualche soddisfazione dal punto di vista dei bonus durante la fase a gironi. Certezze immancabili dal Brasile invece giungono dai vari Marquinhos, Thiago Silva e lo stesso Danilo, tra i migliori nella disastrosa prima parte di stagione della Juventus.

Theo Hernandez del Milan sarà impegnato con la Francia.
Theo Hernandez del Milan sarà impegnato con la Francia.

Cancelo è invece il faro della difesa e con un investimento importante potrebbe garantire bonus e prestazioni al top fino alla fine del torneo sperando che il suo Portogallo possa arrivare in fondo. I terzini sembrano essere l'arma migliore da sfruttare in questi Mondiali dato che anche Tagliafico e Jordi Alba sono ancora delle frecce affidabilissime per Argentina e Spagna al pari di Alexander-Arnold con l'Inghilterra. La sorpresa, inserita tra i top, potrebbe essere però Kim Min-Jae della Corea del Sud: il difensore del Napoli sta dimostrando di essere un autentico muro.

Kim Min–Jae, il difensore del Napoli in forza alla Corea del Sud.
Kim Min–Jae, il difensore del Napoli in forza alla Corea del Sud.

Tra i semi top c'è da tenere gli occhi ben aperti per alcuni giocatori della Germania che potrebbero farsi conoscere al meglio nella rassegna internazionale. Si tratta di Raum e Klostermann che potrebbero anche essere oggetto di un investimento poco oneroso ma dall'affidabilità garantita. I due difensori del Lipsia saranno al fianco di una certezza come Rudiger e di Sule che saranno anch'essi da prendere per puntellare la propria rosa nel reparto arretrato. Qualora invece, dopo aver acquistato uno dei top citati in precedenza, dovesse essere necessario chiudere la difesa con acquisti non dispendiosi, sarebbe opportuno puntare su qualche sorprese, alcune provenienti anche dall'Italia.

Kiwior della Polonia, ad esempio, è una di queste. Difensore dello Spezia, recentemente ammirato ed esaltato pubblicamente da Lewandowski, potrebbe essere una delle rivelazioni al pari di Bronn. Il centrale della Salernitana che si sta comportando benissimo nel nostro campionato e che spera di arrivare più in fondo possibile con la Tunisia. Sutalo ed Erlic della Croazia con Pavlovic della Serbia gli altri nomi su cui poter puntare.

Top: Van Dijk (Olanda), James (Inghilterra), Alexander-Arnold (Inghilterra), Tagliafico (Argentina), Theo Hernandez (Francia), Jordi Alba (Spagna), Rüdiger (Germania), Süle (Germania), Hakimi (Marocco), Davies (Canada), Marquinhos (Brasile), Danilo (Brasile), Thiago Silva (Brasile), Cancelo (Portogallo), Kim Min-Jae (Corea del Sud).

Semi top: Dumfries (Olanda), Koulibaly (Senegal), Davies (Galles), Molina (Argentina), Christensen (Danimarca), Azpilicueta (Spagna), Raum (Germania), Mazraoui (Marocco), Alex Sandro (Brasile), Milenkovic (Serbia), Nuno Mendes (Portogallo), Araujo (Uruguay).

Buoni: Walker (Inghilterra), Bednarek (Polonia), Kounde (Francia), Andersen (Danimarca), Klostermann (Germania), Tomiyasu (Giappone), Vertonghen (Belgio), Juranovic (Croazia), Akanji (Svizzera), Nkoulou (Camerun), Pepe (Portogallo), Ruben Dias (Portogallo), Viña (Uruguay).

Sorprese e scommesse: Kiwior (Polonia), Bronn (Tunisia), Yoshida (Giappone), Oviedo (Costa Rica), Sutalo (Croazia), Elvedi (Svizzera), Pavlovic (Serbia), Lamptey (Ghana), Ballo-Touré (Senegal), Dest (Stati Uniti).

De Bruyne con la magia del Belgio.
De Bruyne con la magia del Belgio.

Asta fantacalcio, i centrocampisti più forti su cui puntare

Per un fantacalcio mondiale e quindi degno di questa definizione, sarà necessario allestire un centrocampo coi fiocchi. Un reparto che farà leva sui nomi più importanti a partire dalle certezze rappresentate da Muller nella Germania al pari di Gnabry e Kimmich. Almeno un paio top dovranno essere parte integrante della rosa a disposizione dei fantallenatori per Qatar 2022. Con la Croazia qualsiasi tipo di nome a centrocampo è sempre un investimento giusto: Modric, Brozovic, Kovacic e Perisic rappresentano certezze anche dal punto di vista di bonus e voti positivi. Nel Portogallo Bruno Fernandes è un ottimo acquisto avendo preso le veci di Cristiano Ronaldo in quei momenti della partita in cui la stella dello United è un po' in ombra durante la gara. De Bruyne è invece il vero top player a centrocampo di questo Mondiale. Giocatore in grado di spostare completamente gli equilibri.

Modric capitano e faro della Croazia.
Modric capitano e faro della Croazia.

Impossibile poi non menzionare Zielinski che può fare davvero comodo in una Polonia che può dire la sua almeno fino alla fine della fase a gironi al pari di un Milinkovic-Savic che con la Serbia potrebbe anche emulare le gesta ammirate con la Lazio di Sarri in Serie A: attenzione perché nella Serbia il ‘Sergente' non gioca proprio nella stessa posizione in cui si esalta in biancoceleste. Pedri e Gavi sono poi una garanzia per la Spagna al pari di Paquetà del Brasile che con un investimento non troppo oneroso può garantire grandi soddisfazioni. Nella Serbia però c'è anche Kostic che non è considerato proprio da prima fascia, ma quasi. Con lui anche Rabiot, entrambi alla Juventus si sono esaltati soprattutto nell'ultima parte del 2022 e giocano in nazionali che hanno grandi ambizioni. Sorprese? Occhio a Roberts del Galles e Adams negli Stati Uniti.

Top: De Jong (Olanda), De Paul (Argentina), Camavinga (Francia), Eriksen (Danimarca), Gavi (Spagna), Pedri (Spagna), Gnabry (Germania), Kimmich (Germania), Muller (Germania), Carrasco (Belgio), De Bruyne (Belgio), Modric (Croazia), Brozovic (Croazia), Kovacic (Croazia), Casemiro (Brasile), Paquetà (Brasile), Shaqiri (Svizzers), Milinkovic-Savic (Serbia), Bruno Fernandes (Portogallo), Bernardo Silva (Portogallo), Zielinski (Polonia).

Semi top: Pape Gueye (Senegal), Bellingham (Inghilterra), McKennie (Stati Uniti), Lo Celso (Argentina), Rabiot (Francia), Hojbjerg (Danimarca), Busquets (Spagna), Gündogan (Germania), Tielemans (Belgio), Pasalic (Croazia), Perisic (Croazia), Kostic (Serbia), Vitinha (Portogallo), Bentancur (Uruguay), Vecino (Uruguay).

Buoni: Idrissa Gueye (Senegal), Rice (Inghilterra), Ramsey (Galles), Paredes (Argentina), Guardado (Messico), Herrera (Messico), Krychowiak (Polonia), Irvine (Australia), Endo (Giappone), Witsel (Belgio), Amrabat (Marocco), Xhaka (Svizzera).

Sorprese: Caicedo (Ecuador), Adams (Stati Uniti), Roberts (Galles), Laidouni (Tunisia).

Messi è la stella di questo Mondiale.
Messi è la stella di questo Mondiale.

Gli attaccanti per il fantacalcio: i migliori, le scommesse e le sorprese

Imbarazzo della scelta? È chiaro. In attacco ai Mondiali è davvero difficile capire chi farà meglio tra le tante stelle che si esibiranno in Qatar. Messi è al suo ultimo Mondiale con l'Argentina e da lui, oltre ai bonus, c'è da aspettarsi tanto anche in termini di prestazioni essendo in una Nazionale che punta al titolo. Un investimento che senza ombra di dubbi deve essere fatto spendendo la maggior parte dei crediti rimasti a disposizione. Occhio però, questo tipo di spesa è consentita solo per un giocatore dato che sul mercato restano top player del calibro di Benzema, neo Pallone d'Oro e lo stesso Cristiano Ronaldo. Ma non è finita qui, perché se il portoghese rappresenta inaspettatamente un'incognita visto il rendimento non sempre esaltante allo United, non si può dire lo stesso di Lewandowski che con la Polonia vuole fare bene dopo aver cominciato alla grande la sua nuova esperienza al Barcellona.

Mbappé guida la Francia campione del mondo in carica.
Mbappé guida la Francia campione del mondo in carica.

Neymar al Brasile è invece l'altra stella che garantisce regolare rendimento e bonus al pari di Messi: investimento sicuro se si vuole puntare a vincere il fantacalcio dei Mondiali. Con l'attaccante del PSG ovviamente la terza stella di questi Mondiali è Kylian Mbappé, suo compagno di squadra e campione in carica con la Francia: anche qui l'investimento totale vale un intero fantacalcio. Vlahovic e la Serbia rappresentano invece oggi un'incognita ma non è detto che non possa fare bene al pari di Mitrovic, suo compagno di reparto. Ma di investimenti importanti in attacco ce ne sono tanti, come ad esempio Leao che nella vetrina dei Mondiali punta a mettersi in mostra definitivamente dopo essere esploso al Milan.

Neymar è il top player di questo Brasile di Tite.
Neymar è il top player di questo Brasile di Tite.

Con lui anche Lautaro Martinez e Dybala che però rientra da un infortunio e inizialmente potrebbe anche essere impiegato poco da Scaloni. Kane e Morata non richiedono un grosso investimento ma di certo non a cifre basse. Da valutare invece gli investimenti di Nunez e Son (complice anche le sue condizioni fisiche). Sorprese in attacco? Nkunku della Francia che come rendimento è assolutamente garantito. Ma non si possono dimenticare i nomi di due giovani talenti come Xavi Simons dell'Olanda e del 2004 della Germania Moukoko.

Top: Kane (Inghilterra) Messi (Argentina), Lautaro Martinez (Argentina), Lewandowski (Polonia), Benzema (Francia), Mbappé (Francia), Morata (Spagna), Lukaku (Belgio), Neymar (Brasile), Vinicius Junior (Brasile), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Leão (Portogallo), Nunez (Uruguay), Suarez (Uruguay), Son Heung-min (Corea del Sud).

Semi top: Depay (Olanda), Pulisic (Stati Uniti), Bale (Galles), Di Maria (Argentina), Sané (Germania), Ziyech (Marocco), Raphinha (Brasile), Foden (Inghilterra), Sterling (Inghilterra), Griezmann (Francia), Mitrovic (Serbia), Vlahovic (Serbia), Dybala (Argentina).

Buoni: Azmoun (Iran), Skov Olsen (Danimarca), Minamino (Giappone), Iñaki Williams (Ghana), Dia (Senegal), Taremi (Iran), Ferran Torres (Spagna), Lozano (Messico), Sarabia (Spagna), E. Hazard (Belgio).

Sorprese: Weah (Stati Uniti), Damsgaard (Danimarca), Campbell (Costa Rica), Okafor (Svizzera), Nkunku (Francia), Simons (Olanda), Moukoko (Germania).

I rigoristi dei Mondiali 2022: i consigli su chi prendere al Fantamondiale

Molto importante nella scelta della squadra da acquistare per comporre la propria rosa del fantacalcio ai Mondiali è la selezione dei giocatori che sono anche indicati per battere i calci di rigore. Inutile girarci intorno: Messi con l'Argentina, Mbappé con la Francia (col dubbio Benzema), Lewandowski, Kean e Modric sono i rigoristi più affidabili di questa rassegna iridata. Neymar si prenderà invece la briga di calciarlo per il suo Brasile.

Cristiano Ronaldo con il Portogallo è l'uomo incaricato alla battuta dagli 11 metri nel suo ultimo Mondiale da protagonista. Dubbi sulla Serbia dato che Tadic, Vlahovic e Mitrovic dovranno decidere di volta in volta chi si prenderà l'incarico di presentarsi sul dischetto. Morata si è invece incaricato della battuta dagli undici metri nelle ultime uscite della Spagna ed è facile capire che anche in Qatar sarà lui l'incaricato. Bale rigorista per Galles con Son nella Corea del Sud.

1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni