55 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Come difendere la porta sui calci di punizione di Messi: negli USA hanno avuto un’idea

Durante la partita Inter Miami-Real Salt Lake, la prima della Major League Soccer 2024, la squadra ospite ha mostrato un modo per difendere la porta dei calci di punizione di Messi.
A cura di Vito Lamorte
55 CONDIVISIONI
Immagine

C'è un modo per fermare le punizioni di Messi? Negli Stati Uniti ne hanno trovato uno. La Pulce e l'Inter Miami sono scesi in campo per la prima partita della Major League Soccer 2024 contro il Real Salt Lake poco dopo il quarto d'ora di gioco chi ha visto la gara si è trovato davanti ad una immagine incredibile: punizione per la squadra del Tata Martino, Messi sulla palla e uno schieramento da parte degli avversari mai visto prima.

Una barriera formata da due persone, quattro difendenti sulla linea dell'area piccola impegnati tra marcutura e difesa della porta, due persone sui pali e il portiere. Nove giocatori impegnati per evitare che un calcio piazzato di Messi dai 25 metri si trasformi in gol.

La squadra di Pablo Mastroeni si è presentata al Lockhart Stadium di Fort Lauderdale, in Florida, per affrontare Messi & co e ha messo in mostra questo tipo di accorgimento sul calcio di punizione battuto dall'otto volte Pallone d'Oro. Un vero e propio muro per evitare al pallone di andare in rete.

Si tratta della prima volta che si può notare una situazione del genere su un calcio di punizione battuto da più di 20 metri da Messi e a togliere la palla dalla porta è stato uno dei calciatori posizionati nei pressi dei pali.

Messi è stato protagonista anche di altre giocate durante la partita, tra cui un dribbling di un avversario a terra: la Pulce tocca sotto il pallone e lo evita in maniera incredibile.

Lo show dell'argentino prosegue con l'assist per la prima rete di Robert Taylor e poi è sempre l'ex Barcellona e PSG a ispirare la rete del raddoppio di Diego Gomez con la complicità anche di Luis Suarez, all'esordio ufficiale con la squadra di Miami.

Buona la prima per Leo Messi alla sua seconda stagione nel campionato americano, con l'Inter Miami che si candida ad un ruolo da protagonista nella MLS 2024.

55 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views