29 Giugno 2021
23:58

Coman e Deschamps a muso duro: cosa è successo nell’intervallo dei supplementari di Francia-Svizzera

Kingsley Coman e Didier Deschamps a muso duro nell’intervallo dei supplementari di Francia-Svizzera, gara che ha visto i campioni del mondo in carica essere eliminati da EURO 2020 ai calci di rigore. Il calciatore aveva accusato un problema e il CT ha preferito sostituirlo ma l’ex Juve non avrebbe preso bene la scelta e sarebbe intervenuto Pogba a fare da paciere.
A cura di Vito Lamorte

L'inaspettata eliminazione dei campioni del mondo in carica della Francia contro la Svizzera negli ottavi di EURO 2020 ha portato con sé un'altra scena piuttosto controversa della gara di Bucarest e vede protagonisti il commissario tecnico francese, Didier Deschamps, e il calciatore Kingsley Coman. I due sono stati gli attori principali di un'accesa discussione al termine del primo tempo supplementare che è finita sotto i riflettori nelle scorse ore.

Il giocatore del Bayern Monaco si è infortunato nella prima parte degli extra-time e dopo le cure sul campo dello staff medico ha continuato a giocare prime dello stop e della sostituzione: Deschamps ha mandato in campo Marcus Thuram al suo posto ma Coman si è rifiutato di uscire perché voleva continuare a giocare. Alla fine è dovuto intervenire Paul Pogba per mediare e riportare la calma in un momento di alta tensione. Alla fine l'ex calciatore della Juventus non ha avuto altra scelta che sedersi in panchina per seguire la parte finale della contesa. L'esterno offensivo transalpino era stato protagonista di una giocata bellissima nella parte finale dei 90′ ma la sua conclusione era finita sulla traversa della porta di Sommer.

In base a quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo a separare i due ci ha pensato Pogba mentre secondo quanto riporta il quotidiano tedesco Bild, il commissario tecnico dei transalpini ha apprezzato la sua voglia di restare in campo dolorante ma ha deciso comunque di toglierlo. Chiaramente solo i presenti sanno cosa è realmente accaduto tra i due ma va sottolineato il gesto distensivo di Pogba.

In sala stampa Didier Deschamps è stato schietto e ha risposto senza problemi sull'accaduto: “Si sentiva un problema muscolare alla coscia ma voleva continuare nonostante tutto, sapendo che era difficile. Non basta voler continuare: bisogna essere in grado di poterlo fare".

Cosa succede in Inter-Juve in caso di pareggio in Supercoppa: supplementari e rigori, come funziona
Cosa succede in Inter-Juve in caso di pareggio in Supercoppa: supplementari e rigori, come funziona
Serra in lacrime, nello spogliatoio arriva Ibrahimovic: cosa è successo dopo Milan-Spezia
Serra in lacrime, nello spogliatoio arriva Ibrahimovic: cosa è successo dopo Milan-Spezia
Taider sommerso di offerte di aiuto, ma non è sul lastrico: ora racconta cosa è successo davvero
Taider sommerso di offerte di aiuto, ma non è sul lastrico: ora racconta cosa è successo davvero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni