Colpaccio del Manchester United sul campo del Chelsea nel monda night della 26a giornata di Premier League. I Red Devils si sono imposti con il risultato di 2-0 grazie ai gol di Martial e Maguire. Due le reti annullate con il Var alla formazione di Lampard. Solskjaer grazie a questo successo si avvicina alla zona di Europa, portandosi a meno tre dal quarto posto (ultimo buono per la qualificazione alla Champions), occupato proprio dai Blues.

Colpo del Manchester United in casa del Chelsea, la zona Champions si avvicina

Il Manchester United con un gol per tempo espugna lo Stamford Bridge nel confronto diretto per l'Europa. I Red Devils hanno centrato la terza vittoria in altrettante partite contro i Blues, confermandosi una vera e propria bestia nera per gli uomini di Lampard. Gli ospiti hanno messo in discesa il risultato nel primo tempo con il colpo di testa di Martial. Nella seconda frazione ci ha pensato Maguire a chiudere i conti sempre con una deviazione aerea. Serata storta per il Chelsea he ha perso per infortunio Kanté e Christiansen, con due gol annullati dal Var (di Zouma e Giroud). Grazie a questo successo bel passo avanti dello United, che riduce le distanze proprio dall'ultimo piazzamento valido per la Champions, occupato proprio dai londinesi.

Il tabellino di Chelsea-Manchester United

CHELSEA (4-3-3): Caballero; James, Christensen (46′ Zouma), Rudiger, Azpilicueta; Kanté (12′ Mount), Jorginho, Kovacic; Willian, Batshuayi (68′ Giroud), Pedro. All. Lampard
MANCHESTER UNITED (4-3-2-1): De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Shaw; Williams, Fred, Matic; Bruno Fernandes (92′ Dalot), James (80′ Pereira); Martial (91′ Ighalo). All. Solskjaer
Ammoniti: Willian (C), Rudiger (C), Zouma (C), Fred (MU), Pedro (C), Williams (MU), Wan-Bissaka (MU)
Marcatori: 45′ Martial, 66′ Maguire