Le ultime notizie di calciomercato in casa Juventus riguardano un retroscena legato ad un obiettivo sfumato. I bianconeri nell'ambito della doppia trattativa con il Barcellona Arthur-Pjanic hanno provato ad inserire anche un giovane talento blaugrana molto gradito. Si tratta di Sergio Akieme, terzino sinistro di 22 anni, della formazione B dei catalani aggregato spesso e volentieri alla prima squadra in stagione. La risposta però del Barcellona è stata negativa, con buona pace di Paratici.

Calciomercato Juventus, Sergio Akieme richiesto al Barcellona nell'ambito dell'operazione Arthur-Pjanic

Sergio Akieme era uno degli obiettivi di mercato della Juventus. Il giovane esterno sinistro del Barcellona era finito nel mirino dei bianconeri che, stando al Mundo Deportivo, hanno provato ad inserire anche il suo nome nella trattativa che ha portato Arthur a Torino, facendo fare il percorso inverso a Miralem Pjanic. Quello di Akieme, perno del Barcellona B è un profilo molto gradito agli uomini mercato bianconeri, che però hanno trovato di fronte il muro blaugrana. I catalani infatti sembrano intenzionati a puntare sul ragazzo in futuro, anche perché il suo contratto è in scadenza nel 2021, e si potrebbe ipotizzare un rinnovo soprattutto nel caso di cessioni, come quella di Junior Firpo che libererebbe uno slot in quel ruolo.

Chi è Sergio Akieme

Sergio Akieme è tornato a Barcellona in questa stagione, dopo l'ottima esperienza al Rayo Vallecano della scorsa annata che gli ha permesso di mettere minuti importanti nelle gambe. In questa annata è stato uno dei perni del Barcellona B, dimostrando di avere doti importanti e margini di crescita notevoli. Il difensore guineano-spagnolo che ha all'attivo anche la trafila nelle rappresentative giovanili iberiche, è un terzino moderno abile in fase di spinta, come dimostrato anche dai 5 assist messi a referto in stagione. Un rendimento importante che ha spinto Setien ad aggregarlo spesso e volentieri alla prima squadra (dove però non è mai arrivato l'esordio), come in occasione del match di Champions contro il Napoli,