Consigli per gli acquisti per la sua Juventus. Claudio Marchisio in occasione di un'intervista incentrata sul derby di Torino, ha parlato anche del mercato dei bianconeri. L'ex centrocampista della Vecchia Signora in particolare si è soffermato su un calciatore che farebbe molto comodo a suo dire alla squadra di Sarri, ovvero Andrea Belotti. Il "Gallo" a detta di Marchisio sarebbe il centravanti perfetto per l'attacco della Juventus.

Nelle ultime settimane i problemi fisici di Gonzalo Higuain hanno privato la Juventus di un terminale offensivo di ruolo. Claudio Marchisio nella sua ultima intervista a "La Gazzetta dello Sport", ha parlato di un calciatore che sarebbe a suo giudizio congeniale all'attacco di Sarri. Si tratta di Andrea Belotti, pronto a trascinare il Toro proprio contro i bianconeri in un derby che si preannuncia incandescente: "Vorrei Belotti alla Juve? È il centravanti che ci manca, soprattutto adesso che Higuain deve ancora ritrovare la condizione. Però dubito che uno come lui accetterebbe di diventare bianconero. Lui e Izzo incarnano lo spirito Toro, devono dare la spinta al gruppo per rialzarsi e finire il campionato in maniera diversa. Più difficile fare un nome per la Juve, dove difesa e attacco stanno facendo bene: Dybala non mi sorprende e Douglas Costa può spaccare il match".

Calciomercato Juventus, le ultime notizie sugli obiettivi per l'attacco

E chissà dunque che anche Belotti non finisce nel novero degli obiettivi della Juventus, anche se al momento il suo nome non è nella lista di Paratici. La società di corso Galileo Ferraris è alla ricerca di una punta di ruolo su mercato, anche perché Gonzalo Higuain potrebbe essere ai saluti nella prossima finestra di trattative. Il nome più gettonato è quello di Arkadiusz Milik, per il quale stando alle ultime notizie, sarebbe stato già intavolato il discorso con il Napoli. Al momento l'ipotesi più gettonata è quella di una trattativa con scambio, con Bernardeschi e Luca Pellegrini, nomi caldi.

La Juventus intanto ha già piazzato un altro colpo, dopo quello per Kulusevski. Si tratta di Arthur, il brasiliano che a fine stagione lascerà il Barcellona facendo il percorso inverso di Miralem Pjanic. Questo il parere di Marchisio sull'operazione: "Non conosco bene Arthur ma se la Juve lo ha preso significa che vale. Pjanic è uno dei più grandi centrocampisti d’Europa, a inizio anno si è messo la squadra sulle spalle e può farlo anche al Barcellona".