408 CONDIVISIONI
23 Settembre 2022
12:59

Bonucci non conosce il suo avversario, inglesi increduli: “Quello nuovo? Ho visto i video”

Leonardo Bonucci ha sorpreso la stampa inglese per la sua risposta alla vigilia di Italia-Inghilterra. Il difensore azzurro ha ammesso di non conoscere uno degli attaccanti della Nazionale di Southgate.
A cura di Fabrizio Rinelli
408 CONDIVISIONI

Lo scenario di San Siro per accogliere al meglio l'Italia di Roberto Mancini. I campioni d'Europa in carica, fuori clamorosamente dai prossimi Mondiali 2022 in Qatar che prenderanno il via fra pochissimo, sfideranno l'Inghilterra in Nations League. Una sorta di rivincita per gli inglesi dopo la sconfitta in casa, a Wembley, proprio nell'ultima finale degli Europei. Una gara invece importante per l'onore di questa Italia costretta a restare in Lega A per evitare almeno la retrocessione. Le sfide contro la squadra di Southgate e l'Ungheria, rappresentano le uniche gare degne di nota per gli azzurri in questa stagione. La Nazionale di Mancini è a 5 punti alle spalle dell'Ungheria a 7 e alla Germania a 6 con l'Inghilterra ferma a 2. Mancini ha tante difficoltà, specie per via dei tanti infortuni, Immobile l'ultimo di una lunga serie.

Bonucci durante gli allenamenti con la Nazionale italiana.
Bonucci durante gli allenamenti con la Nazionale italiana.

Sarà importante salvare la faccia, tornare a regalare gioia ai tifosi italiani che dopo la debacle Mondiale che ha incredibilmente negato all'Italia di non prenderne parte per due edizioni consecutive, si sono anche allontanati dalla Nazionale. Per tutti questi motivi in Inghilterra si aspettano un'Italia grintosa, che non vuole lasciare nulla agli avversari per riprendersi il proprio pubblico. E invece all'indomani della conferenza stampa di Leonardo Bonucci alla vigilia, la stampa britannica si è stupita per una frase pronunciata dal difensore della Juventus e capitano degli azzurri. Gli era stato chiesto di Ivan Toney, attaccante del Brentford, giocatore che invece Bonucci confessa di non conoscere.

Ivan Toney durante gli allenamenti con l’Inghilterra.
Ivan Toney durante gli allenamenti con l’Inghilterra.

Dal ‘Sun' al ‘DailyMail' fino ad altre testate importante inglesi, in tante hanno sottolineato con incredulità la risposta del difensore italiano. Toney potrebbe fare il suo debutto con i Tre Leoni a 26 anni contro l'Italia dopo essere stato convocato da Gareth Southgate prima dei Mondiali di novembre. Attualmente il centravanti inglese ha segnato già 5 gol e 2 assist nelle prime 7 gare di Premier League mentre lo scorso anno aveva chiuso la stagione totalizzando ben 14 marcature totali in tutte le competizioni. "Nonostante la sua straordinaria forma per i Bees in Premier League, Toney non è ancora un nome familiare all'estero come lo è invece Harry Kane" scrive il Sun sorprendendosi come anche un giocatore esperto come Bonucci non lo conoscesse:

Toney con la maglia del Brentford esulta dopo un gol segnato al Leeds.
Toney con la maglia del Brentford esulta dopo un gol segnato al Leeds.

"Ha affermato di aver trascorso più tempo nella sala di analisi video per prepararsi a un potenziale primo incontro con Toney in campo". A domanda precisa su Toney, il difensore azzurro ha infatti risposto con grande sincerità: “Con Kane abbiamo giocato molte partite l'uno contro l'altro e credo che sia un grande attaccante e tra i migliori al mondo – ha detto – “E quello nuovo? Vedremo. Ho visto alcuni video su di lui in questi ultimi giorni ed è molto talentuoso". L'espressione "quello nuovo" ha stupito la stampa inglese che non si aspettava di certo che il capitano dell'Italia potesse ignorare un giocatore che in Premier si sta facendo molta strada. Bonucci però ha spiegato senza voler minimamente snobbare il giocatore: "In Inghilterra hanno un grande vantaggio perché hanno un vero talento grazie al coraggio dei club di Premier League di farli giocare" in riferimento ai tanti giovani che vengono notoriamente utilizzati nel massimo campionato di calcio inglese.

408 CONDIVISIONI
Bonucci spiega il disagio dell'Italia:
Bonucci spiega il disagio dell'Italia: "Oggi solo alcuni di noi hanno visto i Mondiali"
Può far gol, lo sbaglia apposta per fairplay: ma c'è qualcosa che non quadra
Può far gol, lo sbaglia apposta per fairplay: ma c'è qualcosa che non quadra
Guardiola ridicolizza Ibrahimovic trattandolo come uno sciocco davanti a tutti:
Guardiola ridicolizza Ibrahimovic trattandolo come uno sciocco davanti a tutti: "Ha ragione lui"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni