25 Gennaio 2022
22:41

Bonucci e Pellegrini convocati in Nazionale da infortunati: Mancini li ha voluti per un motivo

Tra i convocati per lo stage della Nazionale a Coverciano ci sono altre novità. Oltre a Pellegrini e a Bonucci figurano anche Caleb Okoli, difensore classe 2001 della Cremonese, e Gian Marco Ferrari del Sassuolo.
A cura di Maurizio De Santis
Leonardo Bonucci convocato in Nazionale da Mancini nonostante sia infortunato
Leonardo Bonucci convocato in Nazionale da Mancini nonostante sia infortunato

Tre giorni di stage a Coverciano dal 26 al 28 gennaio. Il raduno della Nazionale fa scattare il conto alla rovescia verso l'appuntamento che sul calendario dell'Italia è cerchiato in rosso. Il 24 marzo c'è la partita dei playoff per la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022: a Palermo gli Azzurri affronteranno la Macedonia del Nord. Serve vincere per affrontare (e sperare di superare) una tra Portogallo e Turchia. Solo allora si vedrà la luce in fondo al tunnel e l'uscita sarà con vista sulla Coppa del Mondo.

Il ct, Roberto Mancini, cura tutti i dettagli. Sono 38 i calciatori che arriveranno nel centro tecnico, tra questi molti non faranno parte del gruppo che affronterà gli spareggi.Qualche incognita, però, c'è: l'infortunio di Federico Chiesa spinge l'allenatore a rivedere qualcosa nel reparto offensivo. C'è una casella da riempire e, più ancora, un gap in termini realizzativi da colmare. Ecco perché la chiamata di Mario Balotelli lascia (ancora) aperta una porta per l'ex punta di Inter e Milan, adesso in Turchia all'Adana Demirspor.

In ritiro si vedranno Lorenzo Pellegrini Leonardo Bonucci: sono entrambi infortunati ma il commissario tecnico ha voluto che ci fossero anche loro, che rispondessero "presente" alla chiamata per una ragione ben precisa. Il capitano della Roma e il difensore della Juventus parteciperanno alle sedute tattiche propedeuticche agli spareggi di marzo. Nella giornata di giovedì faranno ritorno ai rispettivi club.

In Nazionale Lorenzo Pellegrini parteciperà al lavoro propedeutico agli spareggi playoff
In Nazionale Lorenzo Pellegrini parteciperà al lavoro propedeutico agli spareggi playoff

I cambi nella lista dei convocati: in 38 a Coverciano

Tra i convocati per lo stage ci sono altre novità. Oltre a Pellegrini e a Bonucci figurano anche Caleb Okoli, difensore classe 2001 della Cremonese, e Gian Marco Ferrari del Sassuolo. Prendono il posto del giovane Scalvini, tornato a Bergamo.

Portieri Marco Carnesecchi (Cremonese),Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa)

Difensori Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Gian Marco Ferrari (Sassuolo), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Caleb Okoli (Cremonese), Luca Pellegrini (Juventus), Rafael Toloi (Atalanta)

Centrocampisti Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Cremonese), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali (Milan)

Attaccanti Mario Balotelli (Adana Demirspor), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma)

I convocati di Mancini per lo stage dell'Italia, tante sorprese: Pafundi è il più giovane di tutti
I convocati di Mancini per lo stage dell'Italia, tante sorprese: Pafundi è il più giovane di tutti
I convocati di Mancini in Nazionale: l'Italia riparte da Argentina e Nations League
I convocati di Mancini in Nazionale: l'Italia riparte da Argentina e Nations League
Italia-Argentina diventa un mistero, con chi gioca Senesi: Mancini lo chiama, Scaloni lo convoca
Italia-Argentina diventa un mistero, con chi gioca Senesi: Mancini lo chiama, Scaloni lo convoca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni