2.325 CONDIVISIONI
10 Ottobre 2021
16:53

Barella-Berardi, l’Italia si prende il 3° posto in Nations League: battuto il Belgio 2-1

L’Italia vince all’Allianz Stadium la partita contro il Belgio e chiude la Nations League al terzo posto. Gol di Barella a inizio ripresa, poi il rigore di Berardi. Belgio che ha colpito un incrocio dei pali, una traversa e un palo, e ha impensierito seriamente Donnarumma, con un gol nel finale. Per il portiere azzurro tanti applausi dal pubblico.
A cura di Alessio Pediglieri
2.325 CONDIVISIONI

L'Italia si prende il terzo posto in Nations League fermando il Belgio nella finale di consolazione 2-1. Grazie ai gol di Barella e di Berardi, gli azzurri hanno giocato al meglio contro una nazionale che ha messo a dura prova la retroguardia di Mancini. Per i Diavoli, tre legni (un incrocio, un palo e una traversa), e un gol nel finale di partita. Per l'Italia grande prova di un generosissimo Chiesa e tanti applausi anche per Donnarumma dal pubblico di Torino.

L'Italia gioca meglio il primo tempo ma il Belgio non è rimasto a guardare. Anche se Martinez ha messo profondamente mano alla formazione iniziale, i Diavoli Rossi si fanno pericolosi nelle ripartenze anche se lasciano il più delle volte l'iniziativa agli azzurri. Italia trascinata dall'Allianz Stadium che applaude anche Donnarumma, capitano per maggior numero di presenze.

Il più intraprendente è Federico Chiesa che si costruisce e costruisce le occasioni più interessanti dell'Italia nei primi 45 minuti: suo l'assist per Raspadori in area, deviato in corner, suoi i tiri più pericolosi come quello al 45′ quando Courtois si deve superare per deviare in corner,

Il Belgio non resta a guardare e dimostra di valere il primo posto nel ranking anche con tante seconde linee in campo. Carrasco resta una spina nel fianco della difesa azzurra, Batshuayi è la punta di riferimento che fa molto movimento, per gli inserimenti dei centrocampisti tra cui il milanista Saelemaekers che colpisce anche un clamoroso incrocio dei pali, imparabile per Donnarumma.

A inizio ripresa arriva la rete che sblocca l'equilibrio: ci pensa Barella che dal limite si inventa un tiro al volo perfetto. Il centrocampista dell'Inter finalizza un corner e trova così il suo 7° sigillo azzurro.  L'Italia continua a fare gioco, il Belgio prova a reagire di rimessa ma la difesa azzurra riesce sempre a fermare le azioni dei Diavoli Rossi con un'intesa perfetta dei due centrali Acerbi-Bastoni.

L'Italia non abbassa i ritmi e così arriva il gol del 2-0. Ancora un inarrestabile Chiesa si presenta in area e Castagne non può che fermarlo in modo falloso. Sul dischetto arriva Berardi: Courtois intuisce, tocca ma non devìa la palla che finisce in fondo al sacco. L'Italia resta padrona del match con il Belgio che nel finale prova la reazione di classe e di orgoglio.

Nel finale si esalta anche Donnarumma che nega in un paio di occasioni il gol ai belgi e quando non ci arriva il portiere azzurro è il palo (su tiro di Carrasco) a salvare l'Italia. La rete che prova a riaprire il match arriva a 5 dal 90′ con un contropiede belga finalizzato al meglio da de Ketelaere che infila la palla tre la gambe di Donnarumma

2.325 CONDIVISIONI
Italia - Belgio 2-1, risultato finale di Nations League: Berardi-Barella regalano il 3° posto
Italia - Belgio 2-1, risultato finale di Nations League: Berardi-Barella regalano il 3° posto
Nations League, Belgio-Francia 2-3 risultato finale: gli highlights della partita
Nations League, Belgio-Francia 2-3 risultato finale: gli highlights della partita
Quando si gioca Italia-Belgio per la finale del terzo e quarto posto di Nations League: data, orario e stadio
Quando si gioca Italia-Belgio per la finale del terzo e quarto posto di Nations League: data, orario e stadio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni