175 CONDIVISIONI
27 Aprile 2022
11:31

Barcellona svergognato in mondovisione da una poltrona devastata: il Camp Nou cade a pezzi

Sui social è diventa un’immagine in cui in primo piano si vedono Pedri e Ansu Fati e in cui sullo sfondo si vede la tappezzeria strappata del Camp Nou di Barcellona.
A cura di Alessio Morra
175 CONDIVISIONI

Lo scorso weekend la Liga si è fermata per lasciare spazio alla finale di Coppa del Re (che il Betis ha vinto ai rigori sul Valencia). Si è disputato però un recupero che ha visto sorprendentemente vincere il Rayo Vallecano per 1-0 sul Barcellona. Un ko pesante per i catalani che anche solo con un pari si sarebbero issati solitari al secondo posto. E una sconfitta amara pure perché è la terza consecutiva in casa per Xavi, che deve forse mettere meglio a punto il gioco dei suoi nelle gare interne. Ma oltre all'1-0 del Rayo c'è stata un'immagine molto particolare che ha fatto notizia, e che ha coinvolto, loro malgrado, Pedri e Ansu Fati.

Nel corso del match le telecamere hanno inquadrato Ansu Fati, che martoriato dagli infortuni ha giocato pochissimo nell'ultimo anno, e soprattutto Pedri, che di anni ne ha 19 ma è diventato già un giocatore fondamentale. Entrambi erano in tribuna perché indisponibili. Di primo acchito si nota subito la mano di Pedri davanti la bocca, segno che con il compagno di squadra sta parlando di cose di campo. Quel ‘frame' è passato quasi inosservato, ma poi sui social è diventato ‘virale'. Perché a ben guardare si nota qualcosa di particolare in quell'immagine.

Guardando alle spalle di Pedri si nota come la tappezzeria di una delle poltroncine della tribuna sia piuttosto rovinata. Quell'immagine è stata vista anche dai dirigenti del club catalano che già sapevano di dover effettuare degli importanti lavori di ristrutturazione, come disse anche l'allora presidente del Cda Carlos Tusquets ben prima del ritorno di Laporta: "Ci sono zone del Camp Nou dove il tetto sta letteralmente cadendo. I lavori devono essere urgenti". In questo caso non si tratta di problemi al tetto, ma si nota la tappezzeria marrone strappata e ben visibile è l'imbottitura in gomma sul sedile in pelle.

E va da sé che sui social in parecchi dopo aver visto quell'immagine e notato la tappezzeria marrone strappata ha ironizzato sulle velleità del Barcellona che insegue grandi bomber come Lewandowski o Haaland e che lo scorso gennaio ha sborsato oltre 80 milioni per Ferran Torres, ma che in realtà ha da sistemare per prima cosa lo stadio, che un tempo era uno dei belli al mondo.

175 CONDIVISIONI
Nations League 13 giugno in TV, dove vedere le partite: Francia-Croazia in chiaro, Danimarca-Austria su Sky
Nations League 13 giugno in TV, dove vedere le partite: Francia-Croazia in chiaro, Danimarca-Austria su Sky
Inghilterra ridicolizzata dall'Ungheria, tutti contro Southgate:
Inghilterra ridicolizzata dall'Ungheria, tutti contro Southgate: "Non sai cosa stai facendo"
Il Barcellona cambia stadio: per un anno giocherà nel vecchio impianto dei rivali
Il Barcellona cambia stadio: per un anno giocherà nel vecchio impianto dei rivali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni