3.372 CONDIVISIONI
26 Ottobre 2021
19:59

Azzurre irresistibili verso i Mondiali 2023: 5-0 alla Lituania, poker di vittorie e ora la Svizzera!

L’italia femminile rifila un sonoro 5-0 alla Lituania nella quarta gara del Girone G, valido per le qualificazioni ai Mondiali 2023. Quarto successo consecutivo, testa della classifica e una differenza reti impressionante (16 gol fatti, 0 subiti). Il 26 novembre la gara-verità a Palermo contro la Svizzera, unica reale avversaria per il 1° posto.
A cura di Alessio Pediglieri
3.372 CONDIVISIONI

Nella trasferta di Vulnius, l'Italia femminile si impone nettamente contro la Lituania, 5-0 grazie ai gol segnati da Cernoia, Pirone, Giacinti, Gama e Caruso. Una ennesima prova di forza che permette così di continuare la marcia a punteggio pieno nel Girone G di qualificazione ai Mondiali 2023 dopo quattro turni. E la prossima sfida sarà a Palermo. il 26 novembre alle 17:30 quando si sfiderà la Svizzera, unica reale antagonista per il 1° posto che garantisce il passaggio automatico del turno.

Si sapeva che non ci sarebbe stata partita per la evidente superiorità azzurra e per un divario tecnico importante che avrebbe portato l'sito del match saldamente in mano alla nazionale italiana. E così è stato: le azzurre di Milena Bertolini hanno ottenuto la loro quarta vittoria consecutiva, mantenendo il ritmo sin qui stabilito, in coabitazione con la Svizzera, la vera e unica grande rivale.

Prima del match di Vilnius, il cammino azzurro era impeccabile, fatto di tre vittorie e un totale di 11 gol fatti e 0 subiti. Adesso i successi salgono a quattro e la differenza reti a +16. Un elemento non secondario, perché in caso di assoluta parità di punti in classifica e negli scontri diretti tra le azzurre e le elvetiche, il primo parametro utile per la classifica avulsa sarà proprio il numero di gol fatti rispetto a quelli subiti.

La cronaca del match, Italia 3-0 già nel primo tempo

Girelli e compagne erano nettamente favorite contro le baltiche e la partita si è subito incanalata nel migliore dei modi quando al 13′ è arrivata la prima rete ad opera di Valentina Cernoia. Poi, il raddoppio al 23 con Valeria Pirone, quindi il tris di Valentina Giacinti al 35′ a chiudere in scioltezza un primo tempo senza storia.

Nel secondo tempo, amministrazione di rito da parte della nostra nazionale che ritrova la via del gol al 54′ grazie al poker che porta la firma di Sara Gama. Con il risultato oramai acquisito e con i cambi di rito per far rifiatare alcune titolari è arrivata anche la classica ‘manita' con il 5-0 segnato da Arianna Caruso all’85′.

3.372 CONDIVISIONI
Italia ai playoff, con l'Irlanda del Nord finisce 0-0. La Svizzera va ai Mondiali 2022
Italia ai playoff, con l'Irlanda del Nord finisce 0-0. La Svizzera va ai Mondiali 2022
Cosa succede se l’Italia arriva seconda nel girone delle qualificazioni ai Mondiali 2022
Cosa succede se l’Italia arriva seconda nel girone delle qualificazioni ai Mondiali 2022
Svizzera sempre insormontabile per l'Italia, la nazionale femminile perde 2-1 e vede i playoff
Svizzera sempre insormontabile per l'Italia, la nazionale femminile perde 2-1 e vede i playoff
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni