2.112 CONDIVISIONI
8 Maggio 2023
12:21

Allegri furibondo dopo il gol della Juventus, devono placcarlo: con chi ce l’aveva

Massimiliano Allegri è una furia dopo il gol di Vlahovic. Il tecnico bianconero si trova di fronte il quarto uomo e gli urla contro di tutto per via del maxi recupero assegnato nel finale di Atalanta-Juventus.
A cura di Fabrizio Rinelli
2.112 CONDIVISIONI

La Juventus ha conquistato tre punti d'ora a Bergamo nel match di campionato vinto domenica contro l'Atalanta. Lo 0-2 del Gewiss Stadium porta inevitabilmente la firma di Iling-Junior ma soprattutto di Dusan Vlahovic. L'attaccante serbo è stato bersagliato dai tifosi di casa. "Sei uno zingaro" gridavano dagli spalti portando l'arbitro anche a sospendere per due minuti la partita. La più grande soddisfazione da parte dell'ex Fiorentina è stata rappresentata proprio da quel gol in pieno recupero che ha cancellato tutta la rabbia e la frustrazione provata dal giocatore sentendo quei cori deplorevoli. Vlahovic ha zittito un intero stadio facendo parlare il campo anche se poco prima, nel momento in cui sono partiti quei cori, è stato ammonito per via della sua reazione.

Allegri furioso con il quarto uomo dopo il gol di Vlahovic. Corre a dirgli di tutto.
Allegri furioso con il quarto uomo dopo il gol di Vlahovic. Corre a dirgli di tutto.

L'arbitro gli ha dato un giallo perché il giocatore aveva  fatto segno con le braccia ai tifosi di continuare. Evidentemente, l’arbitro ha ravvisato una provocazione. A questo sono seguiti ulteriori 3 minuti di recupero tant'è che la gara è finita al 98′. Un provvedimento che non è piaciuto alla panchina della Juventus e soprattutto ad Allegri che subito dopo il gol si è scagliato furiosamente contro il Quarto uomo e ha dovuto placare anche Bonucci, capitano in pectore dei bianconeri.

In un video mostrato sui social, si vede la panchina della Vecchia Signora esplodere al gol di Vlahovic. Nello stesso momento Bonucci si scontra con Allegri nel tentativo di correre in campo. In quell'istante il tecnico bianconero si trova di fronte proprio il quarto uomo ed esplode contro di lui per lamentarsi dell'enorme recupero dato oltre i 5 stabiliti inizialmente. Una rabbia condivisa successivamente anche dallo stesso difensore bianconero che probabilmente voleva chiedere spiegazioni all'arbitro.

Il tecnico bianconero, nelle immagini diffuse da DAZN, ha detto qualcosa al quarto uomo chiedendo con forza il perché avesse dato ulteriori tre minuti oltre i 5 già stabiliti allo scoccare del novantesimo. Mantenuto a fatica da Landucci e dai collaboratori tecnici Allegri si è poi riseduto in panchina avvicinato dallo stesso quarto uomo che lo ha intimato a placare la sua ira se non voleva essere espulso. Poco dopo è lo stesso allenatore livornese però ad impedire a Bonucci di prendersi inutili provvedimenti. Il difensore bianconero era furiosissimo.

Allegri subito dopo placato dallo stesso quarto uomo.
Allegri subito dopo placato dallo stesso quarto uomo.

Una volta tornati in panchina tutti i giocatori corsi in campo per abbracciare ed esultare al gol di Vlahovic, in un'immagine diffusa sui social si vede Allegri parlare faccia a faccia a Bonucci mettendogli le mani sul petto proprio nel tentativo di frenare il giocatore che chiedeva all'arbitro provvedimenti immediati dopo i cori razzisti rivolti al giocatore serbo. Una reazione che l'allenatore motiverà a fine gara: "Purtroppo questi cori continuano – ha spiegato – e vanno combattuti con forza. Io credo che noi in campo dobbiamo ignorare e poi, chi di dovere, prendere i provvedimenti come successo per i cori rivolti allo Stadium a Lukaku. Mi sono raccomandato di avere un comportamento corretto, altrimenti si rischia di perdere uomini senza senso". 

2.112 CONDIVISIONI
Allegri non ha avuto nessun malore, era furibondo nello spogliatoio della Juve: con chi ce l’aveva
Allegri non ha avuto nessun malore, era furibondo nello spogliatoio della Juve: con chi ce l’aveva
La nuova vita di Vlahovic alla Juve, ora fa gol i tutti i modi grazie alle esercitazioni di Allegri
La nuova vita di Vlahovic alla Juve, ora fa gol i tutti i modi grazie alle esercitazioni di Allegri
Allegri si gira verso la panchina della Juve dopo il rigore di Vlahovic: chiede un tablet
Allegri si gira verso la panchina della Juve dopo il rigore di Vlahovic: chiede un tablet
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni