Non è iniziata nel migliore dei modi l'avventura di Alessandro Florenzi al Valencia. L'esterno che nell'ultima sessione di calciomercato ha lasciato la Roma dovrà fare i conti con un periodo di riposo forzato. Dopo la squalifica rimediata per il brutto fallo nel match contro il Getafe, Florenzi è stato messo ko anche dalla varicella. Il club spagnolo ha fatto il punto delle condizioni del calciatore italiano in un comunicato ufficiale

L'annuncio del Valencia, Alessandro Florenzi ha la varicella

Il Valencia attraverso un comunicato ufficiale ha parlato delle condizioni di salute di Alessandro Florenzi. L'esterno appena arrivato dalla Roma sarà costretto ad un periodo di stop a causa della varicella: "Il quadro delle condizioni di Alessandro Florenzi presenta una forma di varicella adulta, come dimostrano i test effettuati questa mattina. In attesa di evoluzione nei prossimi giorni". Dunque il calciatore dovrà al momento restare ai box prima di tornare a sottoporsi ad analisi mediche, anche per evitare il rischio di contagiare i compagni". La varicella è una malattia infettiva che colpisce di preferenza durante l'infanzia, e se contratta in età adulta può causare sintomi più intensi. Febbre, dolore muscolare ed eruzioni vescicolari sul corpo, con un prurito costante.

Florenzi stop, tra squalifica e varicella

La sua assenza per la varicella, coinciderà per il momento con quella legata alla squalifica. Florenzi infatti alla sua seconda uscita con la maglia del Valencia, nel match di venerdì scorso contro il Getafe si è reso protagonista di un brutto fallo su un avversario. Un tackle durissimo costatogli il rosso diretto, e il successivo stop da parte del Giudice sportivo spagnolo. La sua esperienza nella Liga dunque è iniziata in maniera travagliata