150 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
17:59

Jacobs a sorpresa: iscritto (con riserva) agli Assoluti, ultimo ritorno in pista prima dei Mondiali

Una settimana fa aveva deciso di puntare direttamente al titolo iridato di Eugene, a luglio. Oggi, il nome di Jacobs è inserito nella start list della massima rassegna tricolore che si correrà a Rieti.
A cura di Alessio Pediglieri
150 CONDIVISIONI

Prima la decisione di pensare solo ai Mondiali americani di Eugene, poi il ripensamento e la voglia di ritornare in pista. Proprio in vista dell'appuntamento più importante dell'anno, al quale si sta avvicinando senza alcun test all'aperto che possa indicare il reale stato di forma. Così, Marcell Jacobs ha annunciato che agli Assoluti di Rieti di fine mese ci sarà, anche se scioglierà la riserva più avanti.

I più maliziosi potrebbero pensare che sia stata una mossa per allontanare le critiche, facendo tacere le voci sui dubbi attorno alla sua reale forma psicofisica a circa un mese dai Mondiali di luglio (15-24), presentandosi nella lista dei partenti ai Campionati Italiani che si terranno a Rieti dal prossimo 24 giugno fino al 26. Ma dietro all'annuncio arrivato dopo giorni di riflessione, c'è certamente la voglia di ritornare in pista, di testarsi sul campo, di dimostrare che il due volte campione olimpico c'è, malgrado tutto e tutti ed è pronto a raccogliere la sfida. Così, a distanza di qualche giorno dall'annuncio dalla guarigione al bicipite infortunatosi al Meeting di Savona, Jacobs ha fatto sapere che vuole essere tra i partenti agli Assoluti. E questo è già un successo.

Marcell Jacobs agli Indoor di Belgrado (oro sui 67m) lo scorso 19 marzo
Marcell Jacobs agli Indoor di Belgrado (oro sui 67m) lo scorso 19 marzo

Cosa accadrà, lo si vedrà a ridosso dell'appuntamento rietino, visto che l'inserimento del suo nome nella start list è con riserva, dunque potrebbe essere possibile un suo abbandono a ridosso del Meeting. Dopotutto, nell'iniziale tabellino di marcia di avvicinamento ad Eugene, Rieti era cerchiato in rosso. Poi, il contrattempo a Savona, il ripensamento e, infine, la voglia di provarci comunque. A livello di iscrizione, così, Jacobs c'è anche perché in palio il titolo italiano è di quelli che non si possono mancare e servirà – in caso di conferma – a definitivo test.

Per i problemi muscolari Jacobs ha dovuto saltare il Golden Gala di Roma e l'appuntamento di Oslo, ma lo scorso 16 giugno era arrivata la notizia di essere definitivamente guarito. E ora l'idea degli Assoluti, dove potrebbe correre solo i 100 metri in staffetta, ma sarebbe già un ottimo segnale per dire al mondo della velocità che Marcell Jacobs è tornato. Ed è pronto per Eugene.

150 CONDIVISIONI
Come arriva Marcell Jacobs ai Mondiali di Eugene dopo mesi burrascosi da campione olimpico
Come arriva Marcell Jacobs ai Mondiali di Eugene dopo mesi burrascosi da campione olimpico
Jacobs voleva continuare a correre, a fermarlo l'ultima ecografia:
Jacobs voleva continuare a correre, a fermarlo l'ultima ecografia: "Evidenziata una contrattura"
Jacobs non c'è, ai mondiali la 4x100 si affida a Chituru Ali, il gigante azzurro al debutto assoluto
Jacobs non c'è, ai mondiali la 4x100 si affida a Chituru Ali, il gigante azzurro al debutto assoluto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni