1.196 CONDIVISIONI
Ballando con le Stelle 2022
27 Novembre 2022
0:17

Selvaggia Lucarelli: “La giuria vota a simpatia”, Zazzaroni: “Io non ho contatti con i concorrenti”

A Ballando con le Stelle botta e risposta tra i giudici. Lucarelli accusa i colleghi di essere condizionati da simpatie, Zazzaroni non ci sta e contesta la collega, alludendo chiaramente al fatto che il suo compagno sia stato uno dei concorrenti.
A cura di Andrea Parrella
1.196 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ballando con le Stelle 2022

La giuria di Ballando con le Stelle non è mai stata protagonista come in questa edizione. Invariata da anni, la squadra che affianca Milly Carlucci continua a innescare meccanismi, accendere micce, generare discussioni. Una fiammata è arrivata nel corso della prima semifinale del 25 novembre, quando Selvaggia Lucarelli è intervenuta dopo gli elogi dei suoi colleghi alla coppia composta da Ema Stockholma e Angelo Madonia, tra i più amati di questa edizione.

Selvaggia Lucarelli ai colleghi: "Siete condizionati"

Al netto della simpatia, Lucarelli non si è detta d'accordo con l'opinione dei suoi colleghi, contestandoli di fatto di essere condizionati nel loro giudizio proprio da un'eccessiva simpatia nei confronti dei due:

Tutto questo Io sente delle supercazzole favolose, adesso i difetti diventano pregi. Una cosa moscia diventa una cosa personale, c'è tutto questo infiocchettamento per non dire mai che un ballo non è venuto bene. Io vi voglio molto bene, mi siete molto simpatici, tifo per voi nella vita, per me è nata la coppia Emangelo, meglio dei Ferragnez, però sinceramente questo paso era inguardabile. Penso che se lo avesse fatto uno chiunque dei concorrenti meno amati dalla giuria avrebbe preso 1. Sinceramente io in semifinale sono un po' stanca di aggiustamenti in base a simpatie.

Parole che non sono piaciute in particolare a Ivan Zazzaroni: "Stai dicendo che andiamo a simpatie?", le ha chiesto e Lucarelli ha prontamente ribadito: "Sì, è così. Ma anche a me Ema è simpatica, ma questa cosa non condiziona il mio voto. Angelo è sempre stato bravissimo a fare camouflage nascondendo i difetti di Ema. Stasera è cascato un po' l'asino". 

La risposta di Zazzaroni a Lucarelli

Zazzaroni ha inizialmente lasciato cadere la questione, prima di risollevarla nel giudizio successivo: "Una premessa, perché visto che voto per simpatia, come ha detto Selvaggia, io non ho contatti con nessun concorrente durante la settimana, al massimo un saluto alle 7 di sere. La sola persona che conoscevo prima era Zanicchi, la simpatia la tengo per altre cose". Il riferimento del giornalista è naturalmente alla presenza in gara di Lorenzo Biagiarelli, compagno di Lucarelli eliminato la scorsa settimana, ma anche a quanto accaduto alcune settimane fa, quando Lucarelli ha detto pubblicamente di aver sentito al telefono Dario Cassini poco prima della puntata. Alle parole di Zazzaroni non c'è stata risposta di Lucarelli, che in settimana a sua volta aveva avuto un botta a risposta a distanza a mezzo stampa e social con Carolyn Smith, con la quale non sembra correre buon sangue.

1.196 CONDIVISIONI
132 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni