372 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello 2023/2024

Sara Ricci ancora infastidita con la costumista: “Non arrivano abiti, sembra che io stia in pigiama”

Sara Ricci, messa di fronte alle dichiarazioni di Letizia Petris a proposito della sua lite con una costumista del Grande Fratello, ribadisce in diretta la sua posizione: “Non arrivano abiti, stasera sembra che io stia in pigiama”.
A cura di Stefania Rocco
372 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Sara Ricci, concorrente del Grande Fratello, ha appreso nel corso della diretta del 16 dicembre che le confidenze di Letizia Petris a proposito della sua lite con una costumista della produzione del reality hanno fatto il giro della rete. Alfonso Signorini ha mostrato all’attrice il titolo di un post pubblicato da Fanpage.it proprio relativamente a quell’antipatico episodio e Sara non ha negato il racconto di Letizia. Al contrario, ne ha approfittato per ribadire la sua posizione e il malcontento a proposito dell’abbigliamento scelto per lei e disponibile per le dirette.

Sara Ricci ribadisce la sua posizione: “Non voglio rovinarmi l’immagine”

Sara, dopo avere letto quanto riportato da Fanpage.it a proposito della lite con la costumista, non si è tirata indietro: “È vero. Mi sono sempre mantenuta da sola. Il modo in cui mi vesto fa parte della mia immagine.Stasera sembra che io stia in pigiama. Non arrivano abiti. Letizia ha notato che sono un po’ più esigente ma ha 30 anni meno di me. Mi rovino l’immagine se non mi metto cose che mi corrispondono”. L’attrice sostiene dunque di non potersi vestire con un abbigliamento che la valorizzi in mancanza di abiti che la soddisfino.

Letizia Petris aveva raccontato della lite tra Sara Ricci e una delle costumiste

Era stata Letizia ad affrontare proprio insieme a Sara quanto accaduto a margine della scorsa puntata del GF, accusandola di avere adottato un atteggiamento di superiorità nei confronti del reality condotto da Alfonso Signorini e dei lavoratori che aiutano programma e concorrenti ad andare in onda. “Ti guardo sbalordita perché hai atteggiamenti che qua nessuno ha e penso ‘ma davvero chi diventa famoso poi è così?’. Mi riferisco a quando hai litigato con la costumista, ero sbalordita, perché io sono talmente grata di essere qua dentro che direi grazie pure se mi vestissero con un sacco di juta”. Sara si era così difesa: “Non sono una snob, ma io ho trent’anni di carriera e un’immagine, questo è il mio lavoro e non sono abituata a farmi vestire da altri. Generalmente tutti gli abiti li scelgo insieme alla costumista. Ho 55 anni e se mi chiamano due volte non cade il mondo. Io non ho un marito, ho delle proprietà da mantenere, se perdo un lavoro per me è un problema”.

372 CONDIVISIONI
919 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views