884 CONDIVISIONI
C'è posta per te 2024

Raoul Bova commosso per la storia di Sandro e Luciana: “Vostro figlio è una stella, vi guarda”

Raoul Bova è il protagonista dell’ultima storia di C’è Posta per te, nella puntata del 3 febbraio: l’attore ha fatto una sorpresa a Luciana per volere del marito Sandro. L’uomo vuole ringraziare la moglie per essere stata un punto di riferimento durante la malattia del figlio e, nello stesso tempo, scusarsi per non essere stato abbastanza forte.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Elisabetta Murina
884 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
C'è posta per te 2024

Raoul Bova è il protagonista dell'ultima storia di C'è Posta per te, nella puntata del 3 febbraio. Sandro lo ha chiamato per fare una sorpresa alla moglie Luciana, che è stata un punto di riferimento nella sua vita dopo la morte del loro figlio Amedeo, a soli 15 anni, in seguito a una grave malattia.

La lettera di Sandro alla moglie Luciana

Sandro vuole chiedere scusa alla moglie per non essere stato forte come avrebbe dovuto durante la malattia del figlio, scomparso a 15 anni, e l'ha ringraziata perché è stata lei il punto di riferimento della famiglia. "Ti ringrazio perché sei sempre stata paziente con me, mi rincuoravi, grazie per essere stata sempre piena di calore", ha scritto Sandro nella lettera letta da Maria De Filippi. I due si sono conosciuti alle scuole medie e da allora non si sono più lasciati. "Sei la mamma e la moglie che tutti vorrebbero avere. Ti risposerei ogni giorno", ha continuato.

Il regalo di Raoul Bova per Luciana

Luciana ha poi incontrato Raoul Bova, che si è commosso per la loro storia:

Mi ha toccato molto la vostra storia. Ho capito anche la debolezza di Sandro, le sue difficoltà a comprendere quello che stava succedendo. Noi uomini spesso non abbiamo la vostra stessa forza nell'affrontare certe cose. Ha trasformato la sua rabbia in amore. 

L'attore ha poi dato due regali alla donna, una collana che per lui ha un valore molto importante e un viaggio in Polinesia con il marito, che sognava di fare da tempo: "Amedeo era un appassionato di stelle e mi è venuta in mente l'idea di una stella. La parola significa desiderio in latino, in questo momento credo che vostro figlio sia una di quelle. Voi potete aiutare tante persone e questo è un dono". Marito e moglie si ricongiungono e Sandro, con gli occhi ancora bagnati dalle lacrime, promette alla moglie che insieme si rialzeranno e ricominceranno a vivere.

884 CONDIVISIONI
40 contenuti su questa storia
C’è Posta per te 2024, le storie e i video della puntata di sabato 24 febbraio
C’è Posta per te 2024, le storie e i video della puntata di sabato 24 febbraio
Alessandro Siani cerca un marito ad Arisa a C'è posta per te, ma la caccia fallisce: "Non esiste"
Alessandro Siani cerca un marito ad Arisa a C'è posta per te, ma la caccia fallisce: "Non esiste"
C'è Posta per te, Fabio dopo 7 anni non vuole riabbracciare la sua famiglia: "Sto bene senza di loro"
C'è Posta per te, Fabio dopo 7 anni non vuole riabbracciare la sua famiglia: "Sto bene senza di loro"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views