106 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
6 Dicembre 2022
1:00

Micol e la “limitatezza mentale di Antonella”, Fiordelisi lo scopre e finisce per piangere

Antonella Fiordelisi scopre in diretta al GF Vip la frase infelice pronunciata sottovoce da Micol Incorvaia nei suoi confronti. La concorrente l’aveva definita “mentalmente limitata”. Quando lo ha scoperto, Antonella ha pianto.
A cura di Stefania Rocco
106 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023
 

La frase infelice pronunciata da Micol Incorvaia ai danni di Antonella Fiordelisi è stata mostrata in diretta al GF Vip nel corso della puntata andata in onda lunedì 5 dicembre. La sorella di Clizia, da sempre contrapposta ad Antonella a causa della precedente relazione con Edoardo Donnamaria, aveva confidato a Giaele De Donà di non riuscire a trovare punti di contatto con la rivale a causa della sua “limitatezza mentale”. Quel dialogo, che Micol aveva provato a nascondere alle telecamere, è stato filmato e mostrato ad Antonella in diretta.

Che cosa ha detto Micol Incorvaia di Antonella Fiordelisi

Il momento mostrato ad Antonella nel corso della diretta del GF Vip si è consumato qualche giorno fa. Micol era in giardino con Giaele e, insieme all’amica, stava parlando di Antonella: “Noi siamo troppo distanti. Ma come senso dell’umorismo. Ne parlavo oggi con Edoardo Tavassi. A un certo punto li sentivo parlare e non riuscito ad ascoltare talmente…era là lei. Limitatezza mentale. Infatti io, Edoardo l’altro…E lo conosco benissimo. Quando usciremo da qua ti racconterò tutto”. Una frase pesante quella di Micol, frase di fronte alla quale Antonella ha reagito male.

La reazione di Antonella Fiordelisi

 

Antonella si è sciolta in lacrime dopo avere sentito quello che Micol aveva detto parlando di lei. Micol ha provato a spiegarsi: “So che è una frase infelice. Mi riferivo alla ristrettezza di vedute in alcuni contesti, nello scherzo. Abbiamo un modo diverso di scherzare. Limitatezza in quel senso, non parlo di non essere non normodotati”. Ma Antonella ha reagito male: “Sono felice di essere come sono perché sono vera e sincera. Non mi piacciono le persone come te Micol, e non c’entra niente Edoardo. Mi stavo avvicinando perché mi stavo fidando di te. Invece sei una grande falsa e una pessima persone. E poi dicevi a Patrizia. Complimenti”.

106 CONDIVISIONI
1143 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni