5.403 CONDIVISIONI
9 Agosto 2022
17:57

Francesca Fialdini piange la morte di Giada, aveva raccontato la sua anoressia in Tv: “Senza parole”

La conduttrice ha annunciato la scomparsa della ragazza che si era raccontata nel programma Fame d’amore: “Sapere di averla persa aumenta il senso di sconfitta e impotenza”. Ma aggiunge: “La battaglia, anche a nome di Giada, continua”.
A cura di Andrea Parrella
5.403 CONDIVISIONI

Sono parole di sgomento e tristezza quelle con cui Francesca Fialdini, giornalista e conduttrice Tv, annuncia la morte di Giada, una delle ragazze che nel corso delle ultime stagioni televisive ha scelto di raccontarsi nel programma "Fame d'amore", incentrato sui problemi dell'anoressia e i disturbi alimentari. Fialdini ha accompagnato la pubblicazione di una foto della ragazza con una didascalia in cui non entra nei dettagli del decesso, ma ringraziando la ragazza per aver deciso di mettersi in gioco e provare a uscire da quel vortice.

Mi mancano le parole per scrivere questo post e non ne cercherò di particolari per dirvi che Giada, che avete conosciuto in Fame d'amore, ha perso la sua battaglia contro l'anoressia. L'incontro con lei è stato intenso e coinvolgente fin dai primi sguardi, perché Giada era una ragazza amabile in ogni suo aspetto: dolce e luminosa a dispetto del suo dolore, cristallina nei sentimenti e nelle parole. Bella nella sua giovane età rimasta sospesa in un tempo indefinito.
Sapere di averla persa aumenta il senso di sconfitta e impotenza ma anche di rabbia per come sono andate le cose (arriverà il momento di raccontarvi questa seconda parte della sua vita), ora si tratta di dare voce a questa sofferenza che ci ha colpito in pieno sole. A nome di tutto il team di Fame d'amore ti ringrazio ancora una volta Giada, per averci fatto entrare nella tua "gabbia" (come la chiamava tu) e aver testimoniato la fatica che comporta lottare contro i disturbi del comportamento alimentare, per esserti messa a nudo con i tuoi fantasmi e le tue paure. Alla tua mamma daremo tutto il nostro sostegno. Quante cose devono cambiare per aiutare i milioni di ragazzi che soffrono come Giada ! Mi viene in mente una frase dal suono potente che qualcuno conoscerà: "L'AMORE non è amato". Parte tutto da qui.

Un post che si chiude con una promessa: "Nessun addio. La battaglia, anche a nome tuo, continua". In onda dal maggio 2020, Fame d'amore ha raccontato in tre edizioni le storie di diverse persone affette da disturbi alimentari di vario tipo come anoressia nervosa o bulimia, concentrandosi sulle cause e sul loro percorso di cura all'interno di diverse comunità terapeutiche.

5.403 CONDIVISIONI
"Cercasi ragazze con disturbi alimentari per programma tv", il casting choc per giovani anoressiche
"Se avete 20 anni e soffrite di disturbi alimentari scriveteci", il casting choc per la tv
Francesca Chillemi:
Francesca Chillemi: "Se sono felice? Vedo ansia e sofferenza intorno a me, mi tocca profondamente"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni