11.933 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
3 Ottobre 2022
22:38

Fischi a Giovanni Ciacci al GF Vip, Signorini: “L’hai visto a terra e sei rimasto indifferente”

Alfonso Signorini affronta il tema dell’uscita di Marco Bellavia dalla Casa del GF Vip. Giovanni Ciacci costretto ad affrontare le sue responsabilità, racconta di non essersi accorto del suo malessere. Ma il pubblico non ci crede e lo fischia.
A cura di Stefania Rocco
11.933 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023
 

In apertura della puntata del Grande Fratello Vip in onda lunedì 3 ottobre, Alfonso Signorini ha inchiodato i concorrenti del reality di fronte alle loro responsabilità. La premessa del conduttore è stata chiara, avrebbe ripercorso l’accaduto mostrando le immagini consumatesi nella Casa giorno dopo giorno: “Quella che sta per cominciare non è una puntata facile. Nella storia del Grande Fratello tante volte sono usciti improvvisamente i concorrenti, ma l’uscita di Marco Bellavia non è come tutte le altre. Bellavia ha dimostrato nella Casa un disagio, una fragilità psicologica che ci ha colti alla sprovvista e che ha riempito di una corrente emotiva anche tutto il pubblico che si è espresso in maniera solidale nei suoi confronti, ha fatto squadra con lui. È una storia che ha molti perdenti, ed è giusto che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Se le assumeranno i concorrenti che hanno avuto un comportamento orrendo fatto di indifferenza, mancanza di empatia e solidarietà nonostante i suoi messaggi di aiuto".

 

Alfonso Signorini: "Non ci siamo accorti del disagio di Marco Bellavia"

Signorini si è assunto parte della responsabilità dell'accaduto: "La colpa è anche nostra perché non ci siamo accorti della sofferenza di Marco, non me ne sono accorto io quando ho fatto due provìni né ho saputo intravederla nei suoi occhi, nei suoi gesti. La colpa è anche di chi non ha riconosciuto da un punto di vista medico la sua situazione. Così lo abbiamo inserito in un programma che ha acuito il suo disagio. Questa sera Marco si sta guardando e lo salutiamo. Questa storia coinvolge Marco che questa sera non può essere in studio ma che ci auguriamo possa raggiungerci presto, ma coinvolge anche i confronti nei confronti dei quali saranno presi provvedimenti durissimi, e coinvolge questo programma che è fatto di vita vera. Potrebbe far schifo tutto questo, può essere. È un pugno nello stomaco. Non siamo a Un giorno in pretura, non mi interessa fare tribunali sommari, ma vogliamo raccontare una storia”.

Giovanni Ciacci: “Non me ne ero accorto” e il pubblico lo fischia

 

Dopo avere mostrato ai concorrenti nella Casa parte dei video dei momenti che hanno preceduto l’abbandono di Marco, Signorini ha interrogato i concorrenti. Giovanni Ciacci è stato uno dei primi a dovere rispondere della sua indifferenza. In un video, in particolare, lo si vede sorpassare indifferente Marco mentre è rannicchiato a terra sofferente. “Quello che mi fa più male non sono le parole. Mi direte che non avevate capito e non posso darvi torto. Quello che mi fa male sono i gesti, quello che ho visto. Ci ha fatto male vedere una persona rannicchiata nel dolore e due che passando se ne sono infischiate. L’indifferenza fa male, Giovanni, quell’indifferenza contro la quale ti sei tanto battuto. Ti sei scagliato contro il pregiudizio, l’ignoranza, quelle che ho visto da parte tua”. Ciacci ha provato a difendersi: “Ce l’avevo con lui per quello che aveva detto, non ho capito il suo disagio. Non si capiva cosa stava succedendo, quando lo abbiamo trovato a terra non si capiva se stava piangendo o pregando”, ma il pubblico lo ha interrotto fischiando e Signorini lo ha attaccato: “Non dire caz***te, almeno scusati”.

11.933 CONDIVISIONI
758 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni