267 CONDIVISIONI
16 Maggio 2022
19:25

A Rogoredo si spaccia a cielo aperto, Vittorio Brumotti mostra il video a Striscia la Notizia

Il biker e inviato di Striscia la notizia ha scoperto una nuova piazza di spaccio a cielo aperto, filmando una fila lunga in cui uno spacciatore fornisce ai ‘clienti’ ogni tipo di droga possibile.
267 CONDIVISIONI

Il ritorno di Vittorio Brumotti a Rogoredo, nella periferia di Milano, non ha il sapore dolce, purtroppo. Il biker e inviato di Striscia la notizia ha scoperto una nuova piazza di spaccio a cielo aperto, registrando una fila lunga in cui uno spacciatore fornisce ai ‘clienti' ogni tipo di droga possibile. Il servizio sarà trasmesso stasera a Striscia la notizia, in onda come sempre su Canale 5 a partire dalle ore 20.35.

Il servizio di Vittorio Brumotti

Questa sera a Striscia la notizia andrà in onda una nuova missione di Vittorio Brumotti. Il biker è noto per essere uno dei segnalatori-disturbatori delle piazze di spaccio italiane della droga (qui l'intervista a Fanpage.it dopo l'aggressione a San Severo). Questa volta, l'inviato di Striscia la Notizia è intervenuto in seguito a numerose segnalazioni da parte dei residenti. Nel famigerato "boschetto", purtroppo, si è tornati a spacciare. Dopo alcuni mesi, proprio quando quel luogo si credeva essere finalmente bonificato, appena poco più in là, oltre i binari di una delle ferrovie più trafficate e quindi pericolose d’Italia, è spuntata una piazza di spaccio con tantissimi clienti. Le immagini di Vittorio Brumotti, anticipate alla stampa con il frame che pubblichiamo, sono molto chiare. In vendita, ogni tipo di droga.

La piazza di spaccio di Rogoredo

Nel servizio, infatti, viene mostrata una fila abbastanza corposa mentre attende il turno. La vendita è aperta a droghe di ogni genere: l'acquisto avviene in fila indiana, come se fosse una mensa. Non c'è niente da mangiare, purtroppo. Come mostrano le telecamere nascoste del Tg satirico, le scene a cui assisteremo sembrano essere prese da una serie televisiva e invece sono la realtà: è Rogoredo oggi. La periferia milanese è diventata un luogo pericolosissimo, in cui si aggirano spacciatori armati di bastoni e machete. Questi personaggi però scompaiono quando Vittorio Brumotti torna in bicicletta: restano i clienti, che cercano di scappare, ma che vengono poi identificati dopo l'intervento delle Forze dell'Ordine.

267 CONDIVISIONI
"Ti spareranno in fronte", minacce e insulti a Brumotti di Striscia la notizia
"Più adatto a San Patrignano", la battuta infelice di Ezio Greggio su Achille Lauro a San Marino
Il nuovo servizio di Striscia la Notizia dopo le accuse a Nicola Lagioia
Il nuovo servizio di Striscia la Notizia dopo le accuse a Nicola Lagioia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni