6.824 CONDIVISIONI
6 Giugno 2022
17:00

Vanessa Incontrada si allena per stare in forma, ma il body shaming è sempre dietro l’angolo

Può lo scatto di una donna durante un momento di jogging scatenare una polemica? Sì, se da anni è nel mirino delle accuse per il suo corpo. A dimostrazione che per quanto i suoi fianchi, morbidi o spigolosi, possano modellarsi a piacimento del pubblico, rimarranno sempre al centro di un insensato dibattito.
A cura di Giulia Turco
6.824 CONDIVISIONI

La sua campagna di body positivity è stata una delle più forti nel mondo dello spettacolo italiano degli ultimi anni. A settembre del 2020 Vanessa Incontrada posava nuda e raggiante nelle sue curve morbide per la copertina di Vanity Fair. Una risposta forte e chiara a chi criticava il suo corpo, con qualche chilo in più rispetto ai primi anni dello Zelig su Canale 5. Eppure anche oggi che la showgirl italo spagnola dimostra di sapersi prendere cura del suo corpo, la minaccia del body shaming continua ad essere dietro l'angolo.

Le foto di Vanessa Incontrada che fa sport scatenano polemiche

Può lo scatto di una donna durante un momento di sano jogging scatenare una polemica? Sì, se da anni è nel mirino delle accuse per il suo corpo. A dimostrazione che per quanto i suoi fianchi, morbidi o spigolosi, possano modellarsi a piacimento del pubblico, rimarranno sempre al centro di un insensato dibattito. Così succede che l'attrice posti una foto che la ritrae sul lungomare di Follonica mentre si concede una corsetta e che subito il post venga preso di mira dal giudizio altrui.

"Anche tu come tutte", commenta un utente preso dallo sconforto. "Diceva di stare bene con qualche chilo in più e invece sta facendo di tutto per ritornare magra…", commenta un altro. Quando la risposta era già ben servita tra i suoi ultimi post: "Non concentrarti sull'obiettivo: goditi il piacere di fare ciò che ti fa stare bene".

La battaglia di Vanessa Incontrada sul body positivity

“Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni. È il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne, raccontava l’attrice sulle pagine di Vanity Fair. Un progetto che ha messo in luce la bellezza in tutte le forme rivendicando il diritto a sentirci unici. In parallelo il monologo con il quale a parole Vanessa Incontrada aveva gridato il suo messaggio: “Ogni volta mi ricordo di quante volte io ho abbassato lo sguardo, per quello che mi son sentita dire. Finché ho capito che nessuno mi può giudicare, perché ho capito che nessuno ti può giudicare”.

6.824 CONDIVISIONI
Le foto di Vanessa Incontrada in spiaggia sono una condanna insensata al body shaming
Le foto di Vanessa Incontrada in spiaggia sono una condanna insensata al body shaming
Vanessa Incontrada dopo le foto di Nuovo Tv risponde ironica: “Si allena, siamo pazzi?”
Vanessa Incontrada dopo le foto di Nuovo Tv risponde ironica: “Si allena, siamo pazzi?”
9.909 di Videonews
Le foto di Vanessa Incontrada su Nuovo, Signoretti: “Chi non porta la taglia 42 non va pubblicato?”
Le foto di Vanessa Incontrada su Nuovo, Signoretti: “Chi non porta la taglia 42 non va pubblicato?”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni