20 CONDIVISIONI

Ryan Gosling e l’amore per Eva Mendes: “Ho capito che senza di lei non avrei voluto una famiglia”

Ryan Gosling parla del suo rapporto con la moglie, Eva Mendes, rivelando che quando l’ha conosciuta ha capito di voler creare una famiglia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
20 CONDIVISIONI
Immagine

In un'intervista rilasciata a GQ in vista dell'uscita di Barbie, il film di cui è protagonista, Ryan Gosling ha parlato dettagliatamente anche del suo rapporto con sua moglie, Eva Mendes, con la quale ha avuto due bambine. Ed è proprio in merito all'idea di avere una famiglia che l'attore rivela alla rivista di non aver mai pensato di averne una prima di incontrare l'attrice di origini cubane.

L'amore di Ryan Gosling per sua moglie Eva Mendes

Il divo di Hollywood ha raccontato che si è dedicato attivamente al ruolo di padre e, infatti, da quando sono nate le sue figlie, ha deciso di accettare un solo progetto cinematografico all'anno. Insieme alla moglie Eva, infatti, hanno deciso di non affidarsi ad una tata, ma di educare personalmente i loro figli, ragion per cui devono alternare anche i loro impegni lavorativi. I due si sono conosciuti sul set del film "The Place Beyond the Pines" e già allora Gosling dichiara di aver avvertito chiaramente il desiderio di avere un figlio:

Quando mi avete chiesto di Eva e dei bambini credo di aver detto: "Non ho pensato ai bambini fino a quando non mi ha detto che era incinta", ma non è vero. Non volevo esagerare, ma ora non voglio nemmeno che sia travisato quello che ho detto. Voglio dire, è vero che non pensavo ai bambini prima di conoscerla, ma dopo aver conosciuto Eva, ho capito che non volevo avere figli senza di lei. In The Place Beyond the Pines c'erano momenti in cui facevamo finta di essere una famiglia, e io non volevo più che fosse una finzione. Ho capito che questa sarebbe stata una vita davvero fortunata.

Il loro incontro ha cambiato la vita del noto attore americano, che nella sua compagna ha trovato un rifugio, un punto di riferimento, anche nei momenti più difficili: "Mi appoggio a Eva. Lei sa cosa è importante, sempre. In qualche modo lo sa. Quindi, se ho dei dubbi, chiedo a lei". 

20 CONDIVISIONI
Crea un polpettone con la faccia di Ryan Gosling: "L'ho fatto per mia figlia"
Crea un polpettone con la faccia di Ryan Gosling: "L'ho fatto per mia figlia"
Barbie, Zorzi a Margot Robbie e Ryan Gosling: "Il patriarcato? Abbiamo solo finto di superarlo"
Barbie, Zorzi a Margot Robbie e Ryan Gosling: "Il patriarcato? Abbiamo solo finto di superarlo"
"Ryan Gosling troppo vecchio per interpretare Ken in Barbie", l'attore replica infastidito
"Ryan Gosling troppo vecchio per interpretare Ken in Barbie", l'attore replica infastidito
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views