87 CONDIVISIONI

Quentin Tarantino: “Un film sulla vita di Silvio Berlusconi? Vedremo”

“Un film sulla vita di Silvio Berlusconi? Vedremo”, risponde Quentin Tarantino alla curiosità dei giornalisti che, in tanti, si sono recati alla libreria di piazza Duomo a Milano per strappare una dichiarazione al regista, circa la possibilità di produrre materiale cinematografico sul leader di Forza Italia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
87 CONDIVISIONI
Immagine

Quentin Tarantino è in Italia per presentare il suo libro Cinema Speculation e, per l’occasione, è stato accerchiato da una folla di fan alla libreria Mondadori di Milano. Preso da assalto anche dai giornalisti, il regista ha risposto ad alcune domande anche circa la possibilità di produrre materiale cinematografico su Silvio Berlusconi, ricoverato in terapia intensiva da tre giorni per via del peggiorarsi delle sue condizioni di salute. Il leader di Forza Italia, 86 anni, è malato di leucemia mielomonocitica cronica.

La possibilità di un film sulla vita di Silvio Berlusconi

Un film sulla vita di Silvio Berlusconi? Vedremo, risponde Quentin Tarantino alla curiosità dei giornalisti. In tanti si sono recati alla libreria milanese di piazza Duomo per strappare anche solo una dichiarazione al regista. Inevitabile per alcuni cronisti provare a soddisfare la curiosità, dal momento che la vita e carriera del leader di Forza Italia avrebbe sicuramente parecchi spunti per produrre materiale cinematografico. Sono tanti gli esempi di pellicole di profilo sulle vite di personaggi non solo politici, ma che hanno segnato la società, i costumi di un’era. Ultimo, tra i più recenti, Hammamet di Gianni Amelio, con l’interpretazione di Pierfrancesco Favino negli ultimi sei mesi di vita di Bettino Craxi.

Tarantino premiato da Elisabetta Sgarbi

Tanti sono rimasti delusi perché Tarantino ha rilasciato meno dichiarazioni di quanto ci si aspettasse. Per di più era prevista una conversazione con il critico Antonio Monda, che per motivi non esplicitati è saltata all'ultimo momento. Nel corso dell'evento, il regista ha ricevuto il premio ‘Omaggio al Maestro' da parte di Elisabetta Sgarbi, alla quale fa capo La Nave di Teseo, casa editrice del libro di Tarantino in Italia. A metà tra saggio e memoir sul cinema, Cinema Speculation è un resoconto appassionato di uno dei registi più cinefili al mondo.

87 CONDIVISIONI
Quentin Tarantino: "Il mio ultimo film è su un critico che scriveva di cinema per un giornale porno"
Quentin Tarantino: "Il mio ultimo film è su un critico che scriveva di cinema per un giornale porno"
The Movie Critic sarà il decimo e ultimo film di Quentin Tarantino
The Movie Critic sarà il decimo e ultimo film di Quentin Tarantino
Quentin Tarantino annuncia la morte di Rick Dalton, il personaggio di C'era una volta a...Hollywood
Quentin Tarantino annuncia la morte di Rick Dalton, il personaggio di C'era una volta a...Hollywood
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views