71 CONDIVISIONI

Morgan difende Anna Castiglia dopo le accuse di antisemitismo: “Lei dice il contrario, sta con le minoranze”

Dopo le polemiche per la frase giudicata “antisemita” della cantante Anna Castiglia a X-Factor, Morgan risponde: “La canzone difende le minoranze e le vittime della società contemporanea, esattamente il contrario di ciò che sostiene chi la attacca”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
71 CONDIVISIONI
Immagine

Continua a tenere banco la polemica sul brano inedito eseguito da Anna Castiglia a X Factor che ha scatenato un dibattito e ha finito per portare alla luce tematiche delicate e ha finito anche per sollevare interrogativi sulla libertà d'espressione e il significato della musica. Nella canzone, è presente un versetto che recita: "Non ho mai soldi in tasca, li chiedo sempre ai miei, ma sono in bancarotta, tutta colpa degli ebrei". Questa frase ha suscitato una reazione immediata, incluso un commento dalla comunità ebraica che ha suggerito che tale passaggio potrebbe avallare luoghi comuni di antisemitismo. Morgan, intervistato da Giulia Sorrentino per MOW, non solo ha difeso il brano di Anna Castiglia ma anche fornito una chiave di lettura chiarendo che la canzone è solo una critica nei confronti di chi censura il libero pensiero: "Non avete capito che sta facendo una critica a voi che adesso vi scandalizzate. Vi ha “stanati”". 

Le parole di Morgan

Morgan difende Anna Castiglia, che lui ha voluto personalmente alle audizioni: "Perché io l'ho sentita cantare e suonare ben due anni fa. La prima cosa che ho fatto, all’epoca, è stato mandare quel video casalingo dove cantava il suo pezzo, accompagnandosi magistralmente con la chitarra, a Red Ronnie e ai membri del direttivo del Club Tenco, cioè a chi sa ascoltare e capire la musica d’autore. Non l’ho mandato alle case discografiche". Poi spiega:

La canzone difende le minoranze e le vittime della società contemporanea, esattamente il contrario di ciò che sostiene chi la attacca, che dovrebbe essere più capace di approfondire un testo anziché ascoltarlo con orecchie distratte.

Morgan conosceva Anna Castiglia già prima

Come anticipato, Morgan ha avuto un ruolo chiave nell'introduzione di Anna Castiglia a X Factor. Morgan ha anche coinvolto Anna in un progetto in cui i cantautori avevano accesso a sessanta testi inediti scritti da Pasquale Panella, basati sulle poesie del libro "Parole d’AMorgan." Anna Castiglia ha accettato l'opportunità di lavorare su due di quei sessanta testi e ha consegnato le sue canzoni in soli tre giorni. Un'altra vittoria di Morgan a X-Factor considerato che ha preso quattro sì, una standing ovation e commenti entusiasti sui social.

71 CONDIVISIONI
Tapiro a Fedez dopo le accuse di Morgan: “Cacciato per cose gravissime accadute fuori dalla diretta”
Tapiro a Fedez dopo le accuse di Morgan: “Cacciato per cose gravissime accadute fuori dalla diretta”
Morgan difende Sgarbi dalle accuse di sessismo: "È una calunnia"
Morgan difende Sgarbi dalle accuse di sessismo: "È una calunnia"
X Factor: polemiche per la frase 'antisemita' nel brano di Anna Castiglia, ma il testo era ironico
X Factor: polemiche per la frase 'antisemita' nel brano di Anna Castiglia, ma il testo era ironico
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views