video suggerito
video suggerito

Mahmood: “Ho dedicato una canzone al mio ex, siamo stati insieme per cinque anni. Ora siamo amici”

Mahmood si racconta in un’intervista. Il cantante parla di alcuni aspetti della sua carriera artistica e ricorda la relazione sentimentale più lunga della sua vita: “Ho questo ex, siamo stati insieme per cinque anni. Adesso siamo amici, ma ho scritto questa canzone che era sincera al 100%”.
A cura di Eleonora Di Nonno
785 CONDIVISIONI
Immagine

In una lunga intervista rilasciata al Paper Magazine, Mahmood si racconta insieme a Willy Chavarria autore del video realizzato per il progetto Safe From Harm. Il cantante rivela alcuni aspetti della sua situazione sentimentale e confessa un retroscena della sua carriera artistica: "L'etichetta non aveva molta fiducia nelle mie capacità di scrittura. Volevano che cantassi canzoni di altri autori, cosa che non mi piaceva".

"L'etichetta non aveva fiducia nelle mie capacità di scrittura"

Mahmood spiega come all'inizio della sua carriera artistica non sia stato semplice farsi strada. "Quando ho firmato il mio primo contratto, l'etichetta non aveva molta fiducia nelle mie capacità di scrittura. Volevano che cantassi canzoni di altri autori, cosa che non mi piaceva – rivela il cantante – Quando sei sul palco a cantare qualcosa che non ti rappresenta, è una tortura. Quindi ho deciso di dire la verità nelle mie canzoni proprio perché volevo sentirmi libero, essere sincero con me stesso ed essere al 100% sul palco".  Il suo ultimo album è Nei letti degli altri, che per Mahmood è "il più intimo che abbia mai prodotto".

"Non mi piace parlare della mia vita privata"

Mahmood racconta che sua madre gli ha confessato che ascoltando le sue canzone scopre cose nuove su di lui. "Ho questo problema con le persone che amo, perché non mi piace parlare della mia vita privata – spiega il cantante – Ma quando scrivo canzoni, se non metto qualcosa sulla mia vita privata, perdo l'opportunità di creare questa intimità tra me e le persone che mi ascoltano". Negli ultimi due anni ha lavorato molto su sé stesso: "Il modo in cui entro in contatto con nuove persone è diverso. Ho capito che molti aspetti del mio comportamento erano negativi e ho deciso di lavorarci su, di non chiudere gli occhi e provare semplicemente a tornare a casa". A proposito della sua vita sentimentale, ammette di aver avuto una relazione lunga cinque anni con il suo ex:

Adesso siamo amici, ma ho scritto questa canzone che era sincera al 100%. C'è una parte in cui dico: "Più che far parte di una cosa a tre, mi piacerebbe avere dei fiori". Capisco che a volte l'altra persona possa sentirsi attaccata perché certe cose devono rimanere private. Ma se censurassi quella storia, perderei l’opportunità di entrare in contatto con le persone.

785 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views