6 Settembre 2022
14:00

Elisa Isoardi e il ritorno in tv: “Sarò il Virgilio dei sentimenti, lo show è scritto anche da me”

Elisa Isoardi torna in tv nella domenica pomeriggio di Rai2 con “Vorrei dirti che”, show di cui è anche autrice e che mette al centro l’importanza dei sentimenti e dell’appartenenza ad un determinato territorio.
A cura di Ilaria Costabile

Da domenica 11 settembre alle 15 su Rai2 torna Elisa Isoardi con un programma completamente nuovo di cui figura anche come autrice e che si intitola "Vorrei dirti che". Raggiunta dall'Ansa, la conduttrice si è mostrata entusiasta per questa nuova avventura: "È tutto nelle mie corde, sono felice ed emozionata, in questo programma c'è il totale della mia storia". 

Il nuovo inizio della conduttrice

Si tratta di un ritorno il Rai dopo l'addio a "La prova del cuoco" e alla partecipazione come concorrente sia a Ballando con le stelle che all'Isola dei Famosi, dove ha dimostrato di avere ben vivido lo spirito della competizione. Isoardi spiega in cosa consisterà il programma che la vedrà girare l'Italia in lungo e largo: "Io sarò il Virgilio dei sentimenti. Vorrei dirti che parla di cuore andando a esplorare il territorio e presentando i piatti della tradizione, quelli legati all'olfatto, che quando senti l'odore torni indietro nel tempo". Uno show che si costruisce sull'importanza dei sentimenti e sulla genuinità che si può ritrovare nelle cose semplici, simboli della storia non solo di una persona, ma anche di un territorio:

Con me le persone chiederanno scusa e diranno grazie, due parole che oggi si usano poco ma che sono terapeutiche, o magari diranno ti voglio bene prima che sia troppo tardi. Troveremo insieme il coraggio di usare ed esprimere questi sentimenti. Fare comunicazione richiede ragionamento e responsabilità.

Elisa Isoardi autrice del programma

In questo nuovo appuntamento televisivo, Elisa Isoardi ha assunto anche una nuova veste, quella di autrice, coronando un suo sogno e raggiungendo un traguardo professionale di cui si dice molto fiera: "A 40 anni credo che scrivere il programma sia il giusto coronamento di un mestiere, quello del conduttore, che evolve. Poi sicuramente evviva gli autori e tutto lo staff, ma è anche vero che un conduttore non può sempre essere un semplice lettore di qualcosa scritto da altri". 

Elisa Isoardi:
Elisa Isoardi: "Sono single e felice" ma l'insegnante di Tennis è giovane e "romantico"
Elisa Isoardi:
Elisa Isoardi: "Essere donne non significa fare figli e sposarsi, la mia priorità è il lavoro"
Elisa Isoardi torna in tv con un programma suo, confermata nella domenica di Rai2
Elisa Isoardi torna in tv con un programma suo, confermata nella domenica di Rai2
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni