1.479 CONDIVISIONI
21 Novembre 2022
13:26

Cristina Scuccia senza abito da suora: “Non è stato facile, la paura di deludere mi intrappolava”

La giovane siciliana, che ha lasciato la congregazione delle Orsoline, oggi si presenta al mondo semplicemente come Cristina Scuccia: “Non è stato faile ma ho trovato il coraggio di chiedere aiuto”.
A cura di Giulia Turco
1.479 CONDIVISIONI

Cristina Scuccia, già attiva su Instagram con la pagina a nome di Sister Cristina che contava oltre 23mila seguaci, ha lasciato la congregazione delle Orsoline e si fa conoscere oggi semplicemente come Cristina. Spunta un nuovo profilo IG ed è preso d'assalto dopo l'intervista rilasciata a Verissimo nella puntata di sabato 19 novembre, ma, dopo ulteriori verifiche, è emerso che potrebbe trattarsi di un profilo fake. Si attende la conferma della cantante, pronta al rilancio sul mercato e sicuramente anche sui social. Tantissimi i commenti di chi ha apprezzato la sua scelta e si è complimentato per il suo coraggio nel saper prendere una direzione diversa per se stessa.

Cosa è successo a Cristina Scuccia dopo The Voice 2

"Per me non è stato facile". È in tv che Cristina è voluta tornare per raccontare la sua scelta di vita, la stessa che nel 2014 le aveva dato l'opportunità, tramite il contest musicale di The Voice, di farsi conoscere al grande pubblico. Da quell'esperienza sarebbe derivato un successo del tutto inaspettato e imprevisto. "The Voice ha aperto la strada ad un mio cambiamento di crescita", ha spiegato, "la paura di deludere mi intrappolava, ma ho avuto il coraggio di chiedere aiuto".

La nuova vita di Cristina Scuccia

Un percorso di conoscenza di se stessa affiancata dal supporto di una psicologa l'ha aiutata a prendere la decisione più giusta per se stessa. Oggi vive in Spagna e lavora come cameriera, ma non ha mai messo da parte la passione per la musica, così come la fede in Dio. La sua decisione di lasciare gli abiti clericali ha coinciso infatti con un percorso di crescita e di sviluppo personale che istintivamente ha voluto seguire: "Dio non l’ho mai messo in discussione", ha spiegato a Verissimo. A starle strette erano le regole e i limiti che quella scelta le imponeva. "Il mio cambiamento evolutivo non era più nel mio abito".

1.479 CONDIVISIONI
Suor Paola su Cristina Scuccia: “La luce che doveva donare agli altri l'ha riservata a se stessa
Suor Paola su Cristina Scuccia: “La luce che doveva donare agli altri l'ha riservata a se stessa"
Suor Cristina non è più suora: “Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera”
Suor Cristina non è più suora: “Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera”
4.452 di Videonews
Suor Cristina non è più suora:
Suor Cristina non è più suora: "Non capivo chi fossi, ora vivo in Spagna e lavoro come cameriera"
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin:
Alessandra De Stefano a lutto per Davide Rebellin: "In Italia si muore ancora in bici"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni