9 Agosto 2022
11:14

Ashton Kutcher: “Per un anno non sono riuscito a vedere, sentire e camminare per una malattia”

Ashton Kutcher ha raccontato di aver avuto dei problemi di salute piuttosto gravi due anni fa, che hanno compromesso vista, udito ed equilibrio.
A cura di Ilaria Costabile

Non sempre i personaggi noti dello spettacolo riescono a raccontare ciò che vivono nel momento stesso in cui affrontano determinati momenti della loro vita, come dimostra la rivelazione fatta da Ashton Kutcher durante il programma Running Wild with Bear Grylls: The Challenge, che andrà in onda su National Geographic. L'attore ha rivelato di aver avuto un grave problema di salute due anni fa, dal quale ha impiegato almeno un anno per venirne completamente fuori.

Il racconto di Ashton Kutcher

Il divo, quindi, racconta di aver dovuto attraversa dei momenti particolarmente difficili: "Due anni fa ho avuto una rarissima forma di vasculite", rivela Kutcher, ovvero una malattia autoimmune che causa l'infiammazione delle pareti dei vasi sanguigni e può compromettere diversi organi. L'attore, dopo aver scoperto la patologia, ha iniziato a manifestare problemi diffusi: "Aveva messo fuori uso la mia vista, il mio udito, tutto il mio equilibrio. Non sapevo se sarei mai tornato a vedere, sentire, camminare. Ci ho messo un anno per recuperare i miei sensi. Sono fortunato ad essere vivo". Affrontare questa lunga ed estenuante trafila è stato determinante per cambiare modo di guardare al proprio futuro: "Navigare sopra i problemi invece di vivere sotto di loro".

Le indiscrezioni sul suo stato di salute

L'attore ha rivelato, inoltre, che in quel periodo si sono succedute voci e indiscrezioni sul suo conto attraverso le quali si divulgavano informazioni sul suo stato di salute non vere e per questo motivo ha colto la palla al balzo per parlare lui stesso di quanto ha vissuto, mettendo a tacere le falsità circolate in quegli anni. Kutcher, quindi, anche in maniera sarcastica commenta quanto ha vissuto dicendo: "Ci sono state un sacco di voci/chiacchiere/qualsiasi cosa là fuori. Ora mi sono completamente ripreso. Tutto bene. Andiamo avanti. Ci vediamo alla maratona di New York". 

Fedez:
Fedez: "Dopo la malattia una delle priorità è veder crescere i miei figli"
Agata Reale, da Amici alla leucemia:
Agata Reale, da Amici alla leucemia: "Vorrei fare tante cose, ma la gente ha paura di me"
Vanessa Hudgens parla con i fantasmi:
Vanessa Hudgens parla con i fantasmi: "Vedo e ascolto cose, ho parlato con uno spirito al cimitero"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni