9 Agosto 2022
15:36

Ancora guai per Ezra Miller, furto con scasso in un appartamento per prendere liquori e birre

L’attore di “Animali Fantastici” è stato accusato di furto con scasso per presunta irruzione in una casa nello stato del Vermont. Avrebbe rubato degli alcolici.

L'attore statunitense Ezra Miller continua a collezionare accuse e capi d'imputazione. L'attore di "Animali Fantastici" è stato accusato di furto con scasso per presunta irruzione in una casa nello stato del Vermont. Il motivo è abbastanza singolare: ha rubato delle bottiglie di alcolici. È il terzo episodio in meno di due anni.

Il rapporto della polizia

Lo rivela un rapporto della polizia. L'irruzione sarebbe avvenuta il 1 maggio nella città di Stamford. La polizia è in possesso di diversi video di sorveglianza che proverebbero il reato. Nel momento dell'irruzione dell'attore, in casa non c'era nessuno.  "A seguito di un'indagine che includeva video e dichiarazioni di sorveglianza, è stata trovata una probabile prova per accusare Ezra Miller del reato di furto con scasso in un'abitazione che al momento non era occupata", ha così affermato lunedì la polizia in una dichiarazione alla stampa.

Le precedenti accuse

Ezra Miller sta già affrontando due diverse accuse di aggressione alle Hawaii. L'attore che interpreta The Flash nella Justice League è stato condannato a comparire in tribunale per affrontare l'accusa il 26 settembre. Lo scorso aprile, Ezra Miller fu arrestato per aver lanciato una sedia in un locale che colpì una donna di 26 anni alla fronte. Due settimane prima, sempre alle Hawaii, l'attore fu arrestato per molestie e condotta disordinata in un bar karaoke. In quel frangente, aveva afferrato un microfono dalle mani di una donna che stava contando e poi ha fatto a botte con un uomo che stava giocando a freccette. Nella rissa, Ezra Miller avrebbe lanciato imprecazioni e bestemmie contro i presenti. Dopo l'arrivo della polizia, Ezra Miller ha passato poi la notte nel più vicino dipartimento. Solo una notte ‘al fresco', poi l'attore è stato rilasciato su cauzione: 500 dollari.

Ezra Miller va in terapia:
Ezra Miller va in terapia: "Soffro di problemi di salute mentale, mi scuso per i miei comportamenti"
Ezra Miller si dichiara non binario e cerca aiuto, The Flash a rischio cancellazione
Ezra Miller si dichiara non binario e cerca aiuto, The Flash a rischio cancellazione
Ezra Miller arrestato alle Hawaii, bestemmie e imprecazioni a un bar karaoke
Ezra Miller arrestato alle Hawaii, bestemmie e imprecazioni a un bar karaoke
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni