417 CONDIVISIONI
27 Marzo 2022
20:11

Rettore: “Chi critica il mio aspetto è un idiota. Rivalità con Loredana Bertè? Una sua invenzione”

Donatella Rettore si è raccontata a Verissimo, spaziando dalla sua vita privata alla presunta rivalità con Loredana Bertè. L’artista ha anche colto l’occasione per rispondere agli hater.
A cura di Daniela Seclì
417 CONDIVISIONI
 

Donatella Rettore si è raccontata nel salottino di Verissimo. La spumeggiante artista ha parlato della sua vita privata, in particolare dell'amore che la lega al marito Claudio Rego, della presunta rivalità con Loredana Bertè e ha anche replicato a chi critica il suo aspetto fisico. Poi, ha riflettuto sulla morte e sul suo rapporto con la fede.

Donatella Rettore replica agli hater e a chi fa body shaming

Donatella Rettore è tra le persone a cui è capitato di leggere critiche spietate sul suo aspetto fisico. L'artista, tuttavia, non dà peso a quel genere di commenti. Ritiene provengano da persone stupide:

"Sì, mi è capitato di ricevere critiche sul mio aspetto fisico, ma sinceramente trovo talmente idioti quelli che fanno delle battute sul fatto di essere grassa o magra…li trovo stupidi, non ci perdo tempo. È gente idiota. Come gli hater che dicono: "Sei brutta, non ti reggi in piedi", le cose peggiori sui social. Sono dei poveretti".

La rivalità con Loredana Bertè

 

Negli anni, si è sempre vociferato di una rivalità artistica tra lei e Loredana Bertè. Donatella Rettore ha dato la sua versione sulle voci che la riguardano:

"La rivalità con Loredana Bertè l'ha inventata lei. Ha continuato a crederci ed è diventata una realtà. Ma io non la sento assolutamente. Anzi, se lei vuole facciamo anche un duetto. Sono disponibilissima. Se abbiamo un bel rapporto? Non ci vediamo. Quando ci incontriamo lei si gira da una parte e io dico: "Pazienza". Non abbiamo un rapporto".

45 anni d'amore con Claudio Rego

 

Da 45 anni, Donatella Rettore è innamorata di Claudio Rego. Nel 2005, i due sono diventati marito e moglie. Silvia Toffanin ha voluto sapere se tra loro ci siano mai stati dei tradimenti. Ecco quale è stata la replica di Rettore:

"Ci siamo sposati nel 2005. Gli uomini sono mascalzoni. Claudio invece brilla perché è un femminista e poi è un musicista. Non credo che guardi le altre donne. L'uomo è cacciatore, però devo dire che il rispetto nei miei confronti non è mai venuto a mancare. Questo è importantissimo. Una donna si sente sicura. Non c'è giorno in cui non litighiamo: per la pappa dei cani, per la musica, perché sono due anni e mezzo che non facciamo un viaggio. Noi amavamo molto i viaggi. Anche fare i concerti ci manca moltissimo. Se c'è stato un tradimento? Diciamo che dagli anni '90 non ho più guardato un altro uomo. Mi sembra tanto. Sono 32 anni, però negli altri 13 anni li ho guardati. Ma era per fare il paragone. Ho capito che lui era l'unico uomo per me".

Il rapporto con la fede e con l'idea della morte

 

Donatella Rettore ha detto il suo pensiero anche sulla morte e ha parlato del suo rapporto con la fede. Ha un padre spirituale, lo stesso che ha celebrato il suo matrimonio con Claudio Rego, con cui si confronta spesso:

"Io non ho paura della morte. Sarebbe come dire che ho paura della vita. Però soffro quando la gente che amo o i miei animali se ne vanno. Gli animali non parlano ma sono come noi, amano per cui di conseguenza soffrono. Io credo in Dio. Ho un padre spirituale che quasi tutti i giorni mi manda il suo pensierino. Mi dice che non devo cercare sempre spiegazioni logiche. In fondo è talmente illogico tutto quello che ci capita. Ci alziamo e ancora c'è il sole, dopo tutto quello che abbiamo fatto di male a questa terra".

417 CONDIVISIONI
Loredana Bertè contro Simone Pillon sull'aborto:
Loredana Bertè contro Simone Pillon sull'aborto: "Meno male che non è d'accordo con me"
Il significato della lettera di Achille Lauro per Loredana Bertè a Sanremo 2022
Il significato della lettera di Achille Lauro per Loredana Bertè a Sanremo 2022
Il testo e significato di Sei Bellissima, Loredana Bertè e Achille Lauro a Sanremo 2022
Il testo e significato di Sei Bellissima, Loredana Bertè e Achille Lauro a Sanremo 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni