video suggerito
video suggerito

Jacopo Fo: “Dario Fo tradì Franca Rame, si fece perdonare mandandole un fax lungo 7 metri”

Jacopo Fo ha tracciato un ritratto privato di Dario Fo e Franca Rame, raccontandoli come genitori e come coppia.
A cura di Daniela Seclì
264 CONDIVISIONI
Immagine

Jacopo Fo ha raccontato la lunga e intensa storia d'amore tra i suoi genitori, Dario Fo e Franca Rame. Il figlio dell'artista ha spiegato di non avere mai subito punizioni da parte del padre e della madre: "Se commettevo qualche pasticcio, mi spiegavano il motivo per cui avevo sbagliato". L'intervista è stata rilasciata a Emilia Costantini per il Corriere della Sera.

Jacopo Fo racconta i genitori Dario Fo e Franca Rame

Dario Fo e Franca Rame ne "Il Papa e la strega"
Dario Fo e Franca Rame ne "Il Papa e la strega"

Se la madre lo intratteneva raccontandole delle "storie bellissime", con il padre si concedeva lunghi giri in bicicletta. Tuttavia, quando il padre si ritirava nel suo studio per lavorare, in casa doveva regnare il silenzio. Jacopo Fo si metteva a disegnare accanto al padre Dario. Capitava che Fo si staccasse dal lavoro per mettersi a disegnare insieme a lui. E quando notava che il figlio strappava i disegni che non gli piacevano, gli insegnava che "se una cosa non mi piaceva non dovevo distruggerla, semmai trovare un'altra soluzione".

La storia d'amore dei due artisti

Immagine

Jacopo Fo ricorda la madre Franca Rame come una donna "intelligente, bellissima" che aveva tantissimi corteggiatori ma che scelse Dario Fo, un uomo "sensibile, spiritoso, che la faceva ridere". L'artista, tuttavia, non osava corteggiarla. Fu lei a prendere l'iniziativa e a dargli il primo bacio. Franca Rame si infuriò solo quando scoprì i tradimenti e disse di voler divorziare mentre era in diretta nella Domenica In condotta da Raffaella Carrà:

Si arrabbiò per i tradimenti di lui e annunciò di voler divorziare in tv, ospite della Carrà a Domenica in: Raffaella rimase di stucco, non si aspettava una dichiarazione così intima.

Dario Fo riuscì a farsi perdonare: "Lui le mandò un fax lungo 7 metri pieno di disegni e parole d’amore. Era un tipo creativo e non dimentichiamo che mio padre ha preso il Nobel".

264 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views