13 Gennaio 2022
8:53

Federica Pellegrini: “Mamma spinge perché metta su famiglia”

La Divina, in uscita con il docu-film sulla sua carriera Underwater, si sta godendo i primi capitoli della sua nuova vita. Presto le nozze con Matteo Giunta e l’idea sempre più concreta di diventare mamma: “Ci ho provato col cane, ma adesso…”.
A cura di Giulia Turco

La storia di Federica Pellegrini è ora un film. "Underwater", disponibile dal 20 gennaio su Amazon Prime Video, racconta la campionessa a 360 gradi. "Una Fede molto più intima, privata, che apre le porte di casa e della piscina durante gli allenamenti, fino a quando mette il piede sul blocchetto. Ho fatto vedere ciò che di solito non si vede o non si conosce di me", ha spiegato. Uno sguardo indietro e uno avanti per la Divina, perché nella sua nuova vita, quella dopo il nuoto, c'è spazio per l'amore, quello con Matteo Giunta, che sposerà nei prossimi mesi.

Il desiderio di diventare mamma

"Adesso che ho finito le competizioni comincerò a vivere", spiega a Il Giornale Federica Pellegrini. I suoi genitori in particolare non vedono l'ora che possa allargare la famiglia. "Mamma Cinzia da quattro anni mi batte sull'orologio", scherza. "Ci ho provato col cane, poi con due, poi con i cuccioli, ma adesso…". Il pensiero di diventare mamma c'era già da tempo, ma le mancava un tassello prima dello stop definitivo dalla carriera. "Ora vorrei imparare a fare tante cose: per esempio non so sciare, giocare a tennis, non so l'inglese, dovrei anche imparare a cucinare, una delle cose che mi appassiona di meno. Il matrimonio? Ho scoperto che organizzarlo è complicatissimo. Mi fa strano dire cosa dovrò fare da adesso in poi".

Underwater è il docu-flim su Federica Pellegrini

Underwater "è un film che racconta il dietro le quinte della preparazione all'Olimpiade", spiega a Il Giornale la campionessa del lungometraggio prodotto da Amazon Prime Video e diretto da Sara Ristori. Centrale nel film è il passaggio su Tokyo 2020, l'Olimpiade rinviata all'anno seguente. "Non è stato facile da digerire, avendo già 32 anni e con la pandemia, sono dovuta ripartire da zero". C'è un momento del film in particolare che Federica trova particolarmente emozionante e che le ha fatto scendere qualche lacrima: "Quando Matteo ha ricordato Rio 2016 ed è scoppiato in lacrime. Rio per noi due è stato un momento difficile da superare. Riprendersi da una botta del genere è stata tosta, abbiamo scelto in due di continuare e da lì abbiamo cominciato a sognare".

Federica Pellegrini su Matteo Giunta: "Mi ha dato forza, ora sono pronta a diventare mamma"
Federica Pellegrini su Matteo Giunta: "Mi ha dato forza, ora sono pronta a diventare mamma"
Federica Pellegrini, monologo Le Iene: "Definita mangiauomini, il mio coach era il 'pene dell'anno'"
Federica Pellegrini, monologo Le Iene: "Definita mangiauomini, il mio coach era il 'pene dell'anno'"
Massimiliano Rosolino: "Ho provato a chiamare Federica Pellegrini ma non mi risponde"
Massimiliano Rosolino: "Ho provato a chiamare Federica Pellegrini ma non mi risponde"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni