20 Aprile 2022
9:54

Ezra Miller di Animali Fantastici è stato arrestato ancora per aggressione, lo stop di Warner Bros

A pochi giorni dall’uscita di Animali Fantastici: I Segreti di Silente negli Usa, l’attore è stato arrestato per la seconda volta in un mese per aggressione. Warner Bros ha convocato una riunione d’emergenza per prendere provvedimenti.
A cura di Giulia Turco

Nemmeno un mese dopo l'arresto dello scorso marzo, Ezra Miller è stato arrestato di nuovo per aggressione dalla polizia delle Hawaii. La star di Animali Fantastici, 29 anni, avrebbe perso il controllo dopo essersi rifiutato di lasciare una residenza privata. Secondo quanto riporta il The Guardian, l'attore si sarebbe scagliato contro una donna lanciandole una sedia addosso. La 26enne in questione, sarebbe stata curata con dei punti per ricucire una ferita in fronte. La polizia ha arrestato e poi rilasciato Miller intorno alle 1:30 di notte.

Il mese prima era stato arrestato per molestie

Appena lo scorso 27 marzo, Ezra Miller era stato arrestato in un bar delle Hawaii. Aveva attirato l’attenzione della polizia, urlando e imprecando verso i clienti di un bar karaoke. Aveva infastidito una donna e si era poi scagliato contro un uomo di 32 anni che stava giocando a freccette. Dopo una notte trascorsa in carcere, l’attore era stato rilasciato grazie al pagamento di una cauzione di 500 dollari in tutto.

La decisione di Warner Bros su Ezra Miller

L’ultimo arresto di Miller arriva pochi giorni dopo l’uscita degli Stati Uniti di Animali fantastici: I segreti di Silente, il terzo capitolo della saga, in cui l’attore interpreta Credence Barebone. I problemi legati alla sua fedina penale tuttavia sembrano rappresentare una minaccia per la sua carriera. Poche settimane fa Rolling Stone ha riferito che i dirigenti della Warner Bros e della DC hanno tenuto una riunione di emergenza dopo il primo arresto dell’attore, valutando l’ipotesi di sospendere qualsiasi progetto futuro per l’attore con l’azienda. Tra i progetti dell'attore, che ha recitato anche in We Need to Talk About Kevin e The Perks of Being a Wallflower, ci sarebbe anche un il prossimo cinecomic The Flash, in uscita nel 2023.

La Warner Bros censura il dialogo gay in Animali Fantastici 3 in Cina
La Warner Bros censura il dialogo gay in Animali Fantastici 3 in Cina
Il trailer di Animali Fantastici 3, terzo capitolo della saga di J.K Rowling
Il trailer di Animali Fantastici 3, terzo capitolo della saga di J.K Rowling
Ezra Miller arrestato alle Hawaii, bestemmie e imprecazioni a un bar karaoke
Ezra Miller arrestato alle Hawaii, bestemmie e imprecazioni a un bar karaoke
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni