2.178 CONDIVISIONI
29 Luglio 2022
13:03

Eddy, fidanzato di Valeria Marini: “Non cerco visibilità, sono io a garantire la bella vita”

Figlioccio di Lele Mora, ex di Giovanna Rei e Claudia Montanarini, si racconta a Fanpage.it Eddy Siniscalchi, fidanzato di Valeria Marini: “Non ho bisogno di soldi o popolarità. Vengo da un ambiente benestante”.
A cura di Stefania Rocco
2.178 CONDIVISIONI

Eddy Siniscalchi sembra spuntato dal nulla, eppure da qualche mese compare al fianco di Valeria Marini, showgirl ed ex primadonna del Bagaglino. Ha 36 anni – quasi 20 meno della compagna – e si definisce “imprenditore e broker”. Ma chi è davvero il nuovo compagno della showgirl? Fotografato accanto ad alcune delle donne più belle della televisione, Siniscalchi è stato il pupillo di Lele Mora. Lo chiama “zio”, ha frequentato la sua corte negli anni in cui l’uomo era il Re Mida della televisione. “Ma non ho bisogno né dei soldi né della popolarità di Valeria. Se avessi voluto fare tv, l’avrei fatta 15 anni fa”, precisa a Fanpage.it che lo ha intervistato.

Classe 1986, imprenditore e fidanzato di Valeria Marini. È un po’ poco. Chi è e da dove viene Eddy Siniscalchi?

Sono Espedito Siniscalchi, Eddy fin da bambino. Sono napoletano, un imprenditore nel settore immobiliare e finanziario.

Si è laureato nel 2014. In che cosa?

Economia aziendale. Ma già lavoravo nel ramo. A 19 anni mi sono trasferito a Milano, poi a Roma dove ho convissuto con un’attrice conosciuta. Stavamo per sposarci. Poi sono tornato a Napoli.

Chi stava per sposare?

Giovanna Rei. Abbiamo convissuto fino a 3 anni fa.

Ho letto che si occupa di finanza e immobili ma non ho trovato nulla di più concreto. Per quale azienda lavora?

Lavoro per i miei genitori. Abbiamo un’azienda di famiglia in società con altre persone attiva nel campo delle costruzioni. Mi occupo anche di compravendita di immobili di lusso e di brokeraggio. E ho delle società: una solo mia, altre insieme a dei soci. Diciamo che so cavarmela.

Attività lontane dallo spettacolo. Come ha conosciuto Valeria Marini?

Abbiamo partecipato allo stesso evento a Roma anche se l’avevo già conosciuta quasi 20 anni fa. Quest’anno ci siamo rivisti e abbiamo cominciato a frequentarci. Stiamo insieme da tre o quattro mesi, ma è un rapporto assiduo.

Eddy Siniscalchi e Valeria Marini
Eddy Siniscalchi e Valeria Marini

Tra voi ci sono quasi 20 anni di differenza. 

19. Ma fin da quando avevo 20 anni mi sono legato a donne molto più grandi, sia note che sconosciute. A partire dai 40, 50 anni. Anche Giovanna è più grande di me, ne aveva 43 quando ci siamo messi insieme. Valeria mi ha colpito perché è una donna buona. Con lei si ride continuamente. Ed è molto credente, come me.

Chi ha corteggiato chi?

Sono sempre stato io il primo a corteggiare. Abbiamo cenato insieme e ci siamo ritrovati a parlare di cose importanti. L’ha colpita che la trattassi come Valeria e non come Valeria Marini. A partire da quella sera ci siamo visti altre volte. Il primo bacio? Dopo un po’. Sono un signore, non appartengo al gruppo di quelli che ci provano subito. Volevo conoscerla meglio perché non mi interessava solo un’avventura. Le ho già fatte in passato queste cose. Volevo che fosse una storia seria.

Matrimonio e figli, quindi?

Stiamo insieme da 3 mesi, troppo presto per parlarne. Ma sì, sogno una famiglia, dei figli. Nella vita ho tutto, è questa l’unica cosa che manca.

Perché è saltato il matrimonio con Giovanna Rei?

Perché ho capito che non me la sentivo.

È legato a Valeria Marini, qualche anno fa c’è stata Giovanna Rei. Ho visto un po’ di foto in giro di lei abbracciato a donne famose. Ci sono state altre compagne note?

Ho avuto tante donne famose ma non racconterò le mie avventure, non è corretto. Se invece parliamo di relazioni importanti, prima di Giovanna ho frequentato per circa un anno Claudia Montanarini. È stata una bella storia.

L’ho vista accanto a Nina Moric, Rosa Perrotta, Sophie Codegoni, Francesca Lodo e Belén Rodriguez. 

Nina è un’amica. Rosa è una delle mie più care amiche, la conosco da molto prima del trono di Uomini e Donne. Sophie è una conoscente. Francesca è stata un’amica negli anni d’oro, gli inizi del 2000. Stessa cosa per Belén che all’epoca non era ancora famosa. Non la vedo da almeno 10 anni.

Eddy Siniscalchi posta una foto scattata durante una cena con Belén Rodriguez e Francesca Lodo nel 2006
Eddy Siniscalchi posta una foto scattata durante una cena con Belén Rodriguez e Francesca Lodo nel 2006

È ben introdotto per essere uno che non fa televisione. 

Conosco tutti e tutti conoscono me.

Nel 2015 ha postato una foto scattata con Lele Mora. Nella didascalia aveva scritto “Si riparte”. Ha partecipato ai suoi compleanni, lo chiamava “zio”. Lavorava per lui?

Lele è un secondo padre per me, una persona di famiglia. I miei genitori sono suoi amici e lui mi considera un figlio. Negli anni d’oro a Milano l’ho aiutato, lavoravo per lui restando dietro le quinte. Siamo una famiglia perbene che considerava di fiducia. Siamo tra i pochi a essergli rimasti vicini anche quando è stato arrestato.

Perché i suoi genitori, che vivono a Napoli, sono amici di Mora che è attivo da tutt’altra parte?

Mio padre è un ingegnere elettronico ed è stato un grande manager italiano. Sono figlio di Vittorio Siniscalchi, direttore dell’IBM per 20 anni a Roma. Quando aveva la mia età insegnava al Sole24Ore a Milano. È un professionista.

Eddy Siniscalchi con Lele Mora
Eddy Siniscalchi con Lele Mora

Lei posta foto dall’Hollywood, dal Papeete, dall’Anema e Core di Capri. L’ho vista festeggiare compleanni in grande stile. Che arrivi da un contesto particolarmente benestante si vede. 

Siamo benestanti ma abbiamo costruito da soli tutto quello che abbiamo. E oggi, per fortuna, possiamo permetterci un certo stile di vita.

Cosa dice suo padre della relazione con Valeria?

Nulla a proposito di Valeria, ma in generale mi hanno sempre lasciato libero, pur consigliandomi di stare attento. Mi considero un valore aggiunto per coloro che lavorano nello spettacolo. A me non interessano giornali, copertine, non cerco la popolarità. A questo mondo ho solo dato, spendendo tanto. Lo specifico perché sia chiaro, visto che ho già letto qualche giudizio in merito ai motivi per i quali mi sarei avvicinato a Valeria: non ho interessi, se avessi voluto fare televisione l’avrei fatta 15 anni fa.

Come?

Conoscevo chiunque, avrei potuto fare qualsiasi programma. Non è un mistero quanto Lele fosse potente in tv all’epoca. Ma non mi è mai interessato. E poi mio padre avrebbe fatto fuoco e fiamme.

Quindi non le interessa brillare di luce riflessa?

Semmai è il contrario: sono le donne a essersi avvicinate a me per interesse, per fare la bella vita. È chiaro che stare con Valeria ti rende esposto ma io non ho scheletri nell’armadio. Mi limito a vivere la nostra storia e sono felice. E se oggi ne parlo è perché l’ha ufficializzata lei.

Il messaggio è che non ha bisogno né dei soldi né della popolarità di Valeria, giusto?

Assolutamente no. Anche perché qualsiasi donna sia stata con me non ha mai avuto bisogno di pagare nemmeno un pacchetto di sigarette.

E se la chiamassero domani per il GF Vip, rifiuterebbe. 

Glielo firmo fin da subito. Rifiuterei, e per qualsiasi cifra.

2.178 CONDIVISIONI
Valeria Marini: “Per Cecchi Gori ho venduto un appartamento. Eddy? Facciamo l’amore tutto il giorno”
Valeria Marini: “Per Cecchi Gori ho venduto un appartamento. Eddy? Facciamo l’amore tutto il giorno”
Valeria Marini: “Dio ha fatto rincontrare me e Eddy, l’ho rivisto sul ciglio di una chiesa”
Valeria Marini: “Dio ha fatto rincontrare me e Eddy, l’ho rivisto sul ciglio di una chiesa”
Valeria Marini su Eddy Siniscalchi:
Valeria Marini su Eddy Siniscalchi: "Era sovrappeso, l'ho messo a dieta: ora sì che è stellare"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni