9 Novembre 2022
13:11

Brendan Fraser nel primo trailer del film The Whale: “Favorito per l’Oscar 2023”

Il primo trailer ufficiale di The Whale rende chiara l’idea che Brendan Fraser possa essere il favorito per la corsa agli Oscar 2023 come “miglior attore”.

"Le persone sono meravigliose". Il primo trailer ufficiale di The Whale mette davanti a tutto il mondo del cinema quella che sarà l'atmosfera con cui si misurerà l'interpretazione di Brendan Fraser, serio candidato alla vittoria della prossima statuetta come "miglior attore" agli Oscar 2023. Il film, diretto da Darren Aronofsky, è stato presentato – e acclamato – in anteprima al Festival del Cinema di Venezia 2022. Sei, i minuti di applausi con cui la pellicola è stata salutata.

La trama di The Whale

"The Whale" racconta la storia di Charlie (Brendan Fraser), un insegnante d'inglese che vive con il dramma dell'obesità e che ha deciso di mangiare fino a morire. La sua condizione di dolore deriva dalla solitudine dopo la morte del suo compagno. Al tempo stesso, Charlie lotta per riallacciare i rapporti con sua figlia, Sadie Sink, compromessi dopo il suo coming out.

Perché Brendan Fraser può vincere l'Oscar

Tutta la critica sembra essere d'accordo all'idea che Brendan Fraser possa vincere l'Oscar. A Variety, l'attore ha commentato: "Sembra andare tutto bene. Sono molto emozionato perché vedere questa accoglienza è il miglior riconoscimento per quello che abbiamo fatto, sta avendo un impatto. È quel tipo di risposta che sembra completamente nuova nella mia vita professionale". Lo stesso regista Darren Aronofsky, dopo averlo sfiorato nel 2011 per "Il cigno nero", potrebbe tornare ad avere una candidatura a undici anni di distanza. Il direttore della fotografia che lo affianca, infatti, è Matthew Libatique con cui ha lavorato a tutti i suoi film migliori, "Requiem for a Dream", lo stesso "Il Cigno Nero", ad eccezione di "The Wrestler".

Il regista aveva così commentato a Deadline la scelta di puntare su Brendan Fraser: "Ho passato molto tempo a cercato la star adatta, ho incontrato molte persone e ho pensato a tanti attori diversi", ha detto, "Quando ho incontrato Brendan Fraser le cose sono cambiate, è un gentiluomo e la sua presenza mi ha fatto pensare: “Potrebbe farcela”. Era una sensazione istintiva". 

La magia di Terrifier 2, un film horror vecchia scuola che ora si candida agli Oscar 2023
La magia di Terrifier 2, un film horror vecchia scuola che ora si candida agli Oscar 2023
Brendan Fraser si commuove a Venezia, 6 minuti di applausi per The Whale:
Brendan Fraser si commuove a Venezia, 6 minuti di applausi per The Whale: "Interpretazione da Oscar"
"The Fabelmans", il film che segna il ritorno di Steven Spielberg
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni