Festival di Sanremo 2022
30 Gennaio 2022
23:01

Cosa farà Checco Zalone al Festival di Sanremo 2022: “Un monologo e una canzone inedita”

Checco Zalone si esibirà nel corso della seconda serata del Festival di Sanremo 2022, mercoledì 2 febbraio. Trapelano le prime indiscrezioni su cosa farà sul palco dell’Ariston.
A cura di Daniela Seclì
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Checco Zalone è uno degli ospiti più attesi del Festival di Sanremo 2022. L'attore pugliese rappresenta decisamente un elemento di novità per la kermesse canora. Corteggiato anche negli anni passati, si è sempre tenuto alla larga dal palco dell'Ariston, ritenendolo troppo carico di aspettative e di facili polemiche. Ad Amadeus ha detto sì. Checco Zalone si esibirà mercoledì 2 febbraio, dunque nel corso della seconda serata del festival. Cosa farà? In queste ore, sono state diffuse delle indiscrezioni a riguardo.

Checco Zalone a Sanremo 2022: ironia sull'attualità

Checco Zalone è arrivato a Sanremo
Checco Zalone è arrivato a Sanremo

In questi giorni, Checco Zalone sta facendo le prove della sua esibizione presso il Teatro Ariston. Fabio Fazio, nel corso della puntata di Che tempo che fa di domenica 30 gennaio, ha chiesto ad Amadeus cosa farà l'attore, ma il conduttore ha tenuto le labbra cucite. Ci ha pensato AdnKronos a svelare alcune indiscrezioni circa lo spettacolo che attende gli spettatori del Festival di Sanremo:

"A Sanremo 2022, Checco Zalone porterà non solo un monologo ma anche una canzone scritta per l'occasione in cui naturalmente scherza sull'attualità. L'attore pugliese, campione d'incassi al cinema, è alla sua prima volta sul palco del Festival di Sanremo. Ed oggi ha provato ancora, in un teatro Ariston blindato, la sua performance che prevede – a quanto apprende l'Adnkronos – anche un brano musicale ironico".

Checco Zalone, le polemiche sono già iniziate

È stato Checco Zalone ad aprire la danza delle polemiche del Festival di Sanremo 2022. L'attore, in una gag con Amadeus, gli ha spiegato che dopo la sua esibizione non lavorerà più: "Forse solo a TeleLombardia". Il direttore di TeleLombardia non l'ha presa bene: "Spiace deludere Amadeus, ma una persona che ride così sguaiatamente su colleghi di un’altra tv noi non la manderemmo mai in onda. Questione di stile". Non resta che assistere all'esibizione di Checco Zalone, per scoprire come verrà accolta dal pubblico.

568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni