Tiziano Ferro ha acquistato un'auto per l'Avis di Latina, grazie a una parte del cachet per l'edizione di Sanremo 2020 di cui è stato uno dei protagonisti e che ha scelto di destinare all'Associazione Volontari Italiani del Sangue. La vettura andrà a migliorare i servizi che la sezione locale dell'associazione che si occupa della donazione del sangue potrà svolgere. Nel post comparso sui profili social del cantante, in cui si vede immortalato il momento dell'arrivo dell'auto accolta dai volontari, l'artista confessa di non riuscire a passare nella sua città natale il tempo che vorrebbe.

"Non riesco ad essere nella mia Latina quanto vorrei, ma mi piace pensare che ci sia anche una mia “goccia” in quel mare di amore e di bene che Avis Latina genera ogni giorno. Questa è la vettura che abbiamo potuto acquistare con la quota del cachet di Sanremo 2020 che ho destinato ad Avis. E di nuovo: Non ho meriti, ma posso alzare un po’ la voce. E lo faccio anche oggi per ricordarvi che donare il sangue cambia le vite e questi eroi con la 𝙀 maiuscola ve lo sapranno raccontare", ha scritto Tiziano Ferro.

L'appello della Regione Lazio: "Donate il sangue prima delle ferie"

Proprio negli scorsi giorni la Regione Lazio ha lanciato un appello a tutti i cittadini per recarsi a donare il sangue in questo momento così difficile, prima magari di partire per le vacanze così da non lasciare gli ospedali in sofferenza nelle settimane centrali di agosto. Un modo anche per ampliare il monitoraggio per il contagio da coronavirus: non solo la donazione avviene in completa sicurezza, ma chi si reca a donare il sangue è sottoposto anche gratuitamente al test seriologico.