220 CONDIVISIONI
26 Ottobre 2022
11:11

Simona scomparsa da Prima Porta, l’appello dei famigliari: “Aiutateci a ritrovarla”

I famigliari di Simona hanno lanciato un appello per chiedere a chi l’abbia vista di contattare le forze dell’ordine. La 36enne è scomparsa il 10 ottobre da Prima Porta.
A cura di Alessia Rabbai
220 CONDIVISIONI

Simona è scomparsa da Prima Porta a Roma il 10 ottobre scorso. Trentasei anni, della donna non si hanno più notizie dallo scorso lunedì 10 ottobre, quando intorno alle ore 15 è uscita dalla sua abitazione nel quadrante Nord della Capitale e non è più rientrata. Non vedendola tornare a casa i famigliari si sono preoccupati per la sua prolungata assenza e ne hanno denunciato la scomparsa, rivolgendosi alle forze dell'ordine. Hanno lanciato un appello condiviso anche dalla trasmissione televisiva ‘Chi l'ha visto?' condotta da Federica Sciarelli in onda su Rai3, chiedendo a chi l'avesse vista, di aiutarli a farla tornare a casa. Se ne sono perse le tracce da sedici giorni, la speranza è che stia bene e che torni presto a casa.

L'identikit di Simona

Simona ha trentasei anni, è alta 1 metro e 60 centimetri. Ha occhi castani e capelli grigi e indossa occhiali con lenti blu e montatura bianca. L'ultima volta in cui è stata vista indossava maglietta verde, tuta da ginnastica grigia, scarpe da ginnastica bianche e un piumino di colore scuro e portava con sé uno uno zainetto nero. Come segni di riconoscimento ha diversi tatuaggi. Le ricerche sono estese in tutta Roma, tra le zone particolamente attenzionate ci sono il parco di Veio e l'area intorno a piazza Saxa Rubra, luoghi che spesso la donna frequenta e che conosce bene. Simona non ha il telefonino ma potrebbe avere i documenti di riconoscimento. Il timore dei famigliari, che sperano torni presto a casa, è che per qualche motivo possa trovarsi in difficoltà: "Se qualcuno avesse visto Simona o una donna che corrisponde alla sua descrizione è pregato di contattare immediatamente le forze dell'ordine".

220 CONDIVISIONI
Bashkim scomparso in metro a Subaugusta, l'appello:
Bashkim scomparso in metro a Subaugusta, l'appello: "Ha l'Alzehimer, è solo e fa molto freddo"
Rakip scomparso da Montalto di Castro, l'appello:
Rakip scomparso da Montalto di Castro, l'appello: "Ha perso il senso dell'orientamento"
Mamma e figlia sparite da Tor Bella Monaca, l'appello della famiglia:
Mamma e figlia sparite da Tor Bella Monaca, l'appello della famiglia: "Aiutateci a trovarle"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni